Cristiano Ronaldo: “Messi? Io sono il migliore. Lo dimostro in campo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 marzo 2018 18:31 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2018 18:31
Cristiano Ronaldo: "Messi? Io sono il migliore. Lo dimostro in campo"

Cristiano Ronaldo: “Messi? Io sono il migliore. Lo dimostro in campo” (Ansa)

MADRID (SPAGNA) – “Io sono il migliore. Lo dico sempre ma poi lo dimostro sul campo”: senza falsa modestia, Cristiano Ronaldo, premiato per l’ennesima volta miglior giocatore portoghese dell’anno, non perde occasione per pungere i fan di Leo Messi e forse anche Didier Drogba che ha definito la ‘Pulce’ “fuori dall’ordinario. Ora è leggendario e non lontano da Pelè e Maradona”.

Forte dei numeri (un poker di reti nell’ultima giornata di Liga) e dei successi (Champions, Mondiale per club e quinto Pallone d’Oro, come il suo rivale), il portoghese – ieri sera a Lisbona per ricevere il riconoscimento – ha detto di aver “vissuto, sia personalmente che collettivamente, un anno da sogno. È un anno incredibile e storico anche per il Real Madrid con cinque titoli in un anno. Sono il migliore perché ci credo e lo dimostro sul campo, a prescindere da cosa dicono gli altri.

Cinque trofei in un anno, il quinto Pallone d’Oro, il secondo premio ‘The Best’ Fifa. Dobbiamo continuare a credere che siamo i migliori – ha aggiunto CR7, prossimo avversario della Juventus nei quarti di Champions – ma credo ancora che non ci sia nessuno meglio di me sul campo. Dedico questo premio anche ai miei quattro figli: questo è un altro record, tre bambini in tre mesi”, ha detto con una risata C.Ronaldo, accompagnato dalla sua compagna, Georgina Rodríguez, e dal procuratore, Jorge Mendes.

Ronaldo si è assicurato il premio di miglior giocatore portoghese del 2017, ottenendo il 65% dei voti, ‘stracciando’ il portiere dello Sporting Lisbona, Rui Patricio (18%) e il centrocampista del City, Bernardo Silva (17%). Nella categoria allenatori, il vincitore è stato Leonardo Jardim del Monaco.