Dettori, chi è il fantino italiano che ha vinto 4 volte su 4 ad Ascot e che fa ridere la Regina

di Caterina Galloni
Pubblicato il 22 Giugno 2019 5:44 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2019 20:03
Dettori, chi è il fantino italiano che ha vinto 4 volte su 4 ad Ascot e che fa ridere la Regina

Dettori, chi è il fantino italiano che ha vinto 4 volte su 4 ad Ascot e che fa ridere la Regina

LONDRA – Chi è Lanfranco Dettori, il fantino che ha vinto tutti i premi a Ascot, 4 su 4, e che con la sua risata ha fatto ridere di cuore anche la regina Elisabetta II? Italiano, figlio di un grande fantino sardo, vive in Inghilterra da 35 anni. Ma per gli inglesi è sempre “the Italian”, fatto cui i giornali si riferiscono giusto en passant, una volta su Guardian, Sun e Bbc, zero sul Daily Mail.

La Gazzetta dello Sport e il Daily Mail riportano la foto che immortala la reale risata, provocata da una battuta di Dettori. La Regina, scrive il Daily Mail, al Royal Ascot 2019 era sorridente mentre si congratulava con il fantino vincitore della Gold Cup Frankie Dettori dopo aver riportato la vittoria con Stradivarius, il quarto trionfo della giornata.

L’articolo è dedicato agli abiti e ai cappelli sfoggiati dalle Vip presenti all’ippodromo. Oltre alla regina, era un parterre di principesse e dive della tv. Ma quello che ha colpito di più i giornalisti inglesi è stata la risata della regina, ripetuta a quasi tutte le didascalie: “L’impertinente fantino Frankie Dettori ha fatto evidentemente divertire Sua Maestà – e tutti gli altri – scoppiando a ridere durante la premiazione della Gold Cup”.

Il Sun ha commentato: “Dettori potrebbe essere considerato l’anziano rappresentante di questi tempi ma l’italiano non è mai stato così bravo, e la sua posizione è alta come non mai”. A sua volta Dettori si è inchinato alla bravura del suo cavallo preferito, Stradivarius: “Sta facendo molto bene ed è freschissimo. È il cavallo favorito delle persone”. “La cosa bella è che nasconde le sue emozioni, non si arrende e la gente lo apprezza”.

Ma per John Gosden, l’allenatore di Stradivari, il merito è di Dettori: “È un fenomeno. Frankie è come un giocatore che arriva alla finale di Wimbledon e poi la porta a tutto un altro livello”. “Per un ragazzo di 48 anni è notevole. E quando cavalca qui, passa ad un altro livello”. “E’ andato in palestra, si è allenato e poi è arrivato, ha corso per me sempre rilassato. I cavalli sono qui svolgere un lavoro, ma lui è molto bravo con loro e questo fa la differenza”.

Secondo Wikipedia, Lanfranco Dettori, detto Frankie è nato a Milano il 15 dicembre 1970., Figlio del “grande” fantino sardo Gianfranco Dettori, è attualmente uno dei più famosi e quotati fantini al mondo. Si trasferì in Inghilterra nel 1985, a soli 14 anni di età: a Newmarket, nel cuore dei più prestigiosi allevamenti di cavalli, divenne allievo fantino nella scuderia di Luca Cumani.

Dettori detiene il record di sette corse vinte (tutte quelle in programma) in un solo giorno, il 28 settembre 1996, ad Ascot, uno dei templi dell’ippica britannici. Nel 2004 è stato Champion Jockey britannico. Per 18 anni, fino al 2012, è stato prima monta del team Godolphin dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, con i cui colori ha conquistato innumerevoli successi in tutto il mondo. Il 16 settembre 2012, pochi giorni dopo l’annuncio della fine della partnership, è risultato positivo per uso di cocaina ad un controllo antidoping a cui è stato sottoposto in Francia a Longchamp, subendo come conseguenza una squalifica di 6 mesi.