Emanuele Giaccherini, video del gol al volo in Bologna-Chievo

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 maggio 2018 17:52 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2018 17:52
Emanuele Giaccherini  video del gol al volo in Bologna-Chievo

Emanuele Giaccherini, video del gol al volo in Bologna-Chievo

BOLOGNA – Il Bologna chiude tra i fischi, il Chievo [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play]
passa al Dall’Ara, tira un sospiro di sollievo e vede la salvezza, dopo un primo tempo in cui aveva visto i fantasmi della retrocessione: Giaccherini, con un gol al volo che sta spopolando sui social network per la sua bellezza, e Inglese, nella ripresa, firmano la rimonta e tengono a galla una squadra chiamata a blindare il traguardo all’ultima giornata con il Benevento.

Per il Bologna, invece, il traguardo è già tagliato, ma arriva la ventesima sconfitta stagionale, che fa scoppiare la contestazione: piovono fischi all’indirizzo della squadra e del tecnico, beccato dai cori ‘Donadoni vaffa…’ e ‘pagaci il biglietto’, a riprendere una dichiarazione dell’allenatore che aveva invitato i tifosi scontenti ad andare a vedere Real Madrid e Barcellona alla vigilia della trasferta in casa della Sampdoria. Donadoni ripesca Destro, Palacio, Helander, Dzemaili, Pulgar nel giorno in cui al Dall’Ara si festeggiano, nel pre-partita, Maifredi e la squadra che nell’87-88 firmò la promozione.

Il Bologna fa la partita con Verdi intenzionato a lasciare il segno in quella che potrebbe essere l’ultima gara al Dall’Ara con la maglia rossoblù addosso. Il numero 9 reclama il rigore all’11’ su intervento di Dainelli, ma Pairetto sorvola. Non così un minuto dopo, sul mani in area di Hetemaj, su conclusione di Masina: Verdi trasforma (decimo gol stagionale) e regala il vantaggio.

Il Bologna non si ferma. De Maio sfiora il raddoppio sugli sviluppi di un piazzato, Sorrentino salva il Chievo su Destro e Dainelli fa altrettanto su Palacio, mentre dagli altri campi arrivano le notizie dei vantaggi di Udinese, Cagliari e Spal. I clivensi provano a scuotersi, ma Castro prima sbaglia mira non approfittando dello svarione di Masina sull’assist di Giaccherini e poi viene fermato dalla traversa sugli sviluppi di un corner battuto da Birsa. All’intervallo la squadra di D’Anna è virtualmente retrocessa. Serve una scossa emotiva e arriva nell’intervallo.

Il Bologna frena, e nella ripresa è tutto un altro Chievo. Al pronti via è subito pari con una perla dell’ex di turno Giaccherini, che al volo di sinistro mette la palla all’incrocio, prima di esultare e scatenare i fischi dei tifosi rossoblù. I fischi vanno poi in direzione di Donadoni al momento del cambio di Destro (è il sesto minuto).

L’inerzia gira e va tutta in favore del Chievo, che prima reclama un rigore per atterramento di Helander su Castro e poi sorpassa con Inglese, che scherza tanto Helander quanto De Maio prima di firmare il vantaggio ospite. Il Chievo torna a galla, vede la salvezza a un passo. Il Bologna, pur salvo, sprofonda: sconfitto e contestato.

Bologna-Chievo 1-2, video con il gol di Giaccherini

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other