Emiliano Sala, aereo ritrovato nei fondali del Canale della Manica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Febbraio 2019 23:24 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2019 9:40

ROMA – L’aereo che stava trasportando Emiliano Sala da Nantes a Cardiff è stato ritrovato nei fondali del Canale della Manica. Questo importante aggiornamento è stato riportato da Sky News Uk, secondo cui un’imbarcazione impegnata nelle ricerche del calciatore avrebbe localizzato i rottami domenica mattina. 

I familiari di Emiliano Sala sarebbero stati avvertiti immediatamente. Ancora non ci sono notizie riguardo al corpo del calciatore e del pilota David Ibbotson. Le imbarcazioni impegnate  in queste ricerche sarebbero due e si starebbero concentrando sull’area dei fondali della Manica. Emiliano Sala lo scorso 22 gennaio stava viaggiando a bordo di un Piper Malibu per raggiungere la sua nuova squadra di Premier League, il Cardiff, ma il suo aereo non è mai arrivato a destinazione.

I media inglesi confermano che il ritrovamento è avvenuto domenica mattina verso le 9 ed è stato possibile grazie alla tecnica sonar, che utilizza la propagazione del suono per rilevare la presenza e la posizione di oggetti. Dopo le verifiche del caso, è emerso che l’aereo ritrovato era proprio quello con a bordo la punta ventottenne. ”Posso confermare che l’aereo scomparso è stato trovato” ha detto in serata un portavoce dell’Air Accident Investigation Bureau. Il corpo del calciatore non  è stato ancora localizzato. Siamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.