Figuraccia Livorno, ko 2-0 in amichevole col Tuttocuoio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Agosto 2013 - 21:27 OLTRE 6 MESI FA
Livorno, figuraccia in amichevole col Tuttocuoio (foto LaPresse)

Livorno, figuraccia in amichevole col Tuttocuoio (foto LaPresse)

LIVORNO – Figuraccia in amichevole per il Livorno contro il Tuttocuoio, formazione neopromossa in LegaPro Seconda divisione, che al centro Coni di Tirrenia (Pisa) si è imposta per 2-0.

Gli amaranto hanno schierato per tre quarti di gara le seconde e terze linee e solo negli ultimi 25 minuti il tecnico Davide Nicola ha messo in campo i titolari. Ma ciò che più preoccupa tifosi e ambiente è il fatto che l’organico dei toscani è ancora molto rimaneggiato e non appare competitivo per il campionato di serie A.

Le trattative condotte finora non hanno dato esito positivo. Il Livorno aspetta una risposta dall’attaccante Tommaso Rocchi che, secondo il ds amaranto Capozucca, se accettasse l’ingaggio con gli amaranto imprimerebbe una svolta a un mercato finora non soddisfacente. Molti giocatori contattati finora avrebbero infatti rifiutato il trasferimento a Livorno perché considerano la squadra di Spinelli poco competitiva.

La dirigenza toscana spera di mettere a segno almeno quattro colpi nei prossimi giorni per rinforzare tutti i reparti: in attacco si aspetta il sì di Rocchi, mentre per il centrocampo c’è interesse verso Biagianti del Catania, Donadel del Napoli e Duncan dell’Inter, quest’ultimo già in amaranto nella scorsa stagione e vicinissimo al ritorno.

Per la difesa è stato fatto un sondaggio per il giovane difensore dell’Auxerre Willy Boly, 22 anni, valutato 2,5 milioni di euro dai transalpini. La società toscana ha proposto ai francesi la formula del prestito con diritto di riscatto. Ma su questo giocatore c’e’ anche il Parma.