Tennis, Fognini furioso: ha rotto nuovamente la racchetta durante un incontro VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 31 Ottobre 2019 17:10 | Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre 2019 17:10
Fognini rompe racchetta video YouTube durante torneo tennis parigi

Il tennista italiano Fabio Fognini in una foto di archivio dell’Ansa

PARIGI (FRANCIA) – Genio e sregolatezza. Fabio Fognini ci ricasca ed esce di nuovo di scena con una sfuriata in campo. Nel corso della partita contro il canadese Shapovalov, Fognini ha scaraventato a terra la sua racchetta, fino a romperla, dopo aver perso un punto nel corso del terzo set. A causa di questa sconfitta, Fognini è stato eliminato dal torneo ATP di Parigi-Bercy. L’azzurro si è fermato ai sedicesimi di finale, risultato deludente per un giocatore del suo livello. 

Dopo la sua sconfitta, Fognini ha donato al pubblico i resti della sua racchetta come cimelio da conservare. Nel bene, o nel male, Fognini non è mai banale ed è per questo che divide in due gli appassionati di tennis. 

Come ci ricorda Wikipedia, Fognini è considerato uno dei più grandi giocatori italiani nella storia di questo sport,  vanta come miglior classifica ATP in singolare il 9º posto (raggiunto il 15 luglio 2019), che ne fa il terzo tennista del proprio paese a essere entrato nella top 10, unico ad aver realizzato l’impresa sia in singolare sia in doppio.

È uno specialista della terra rossa, superficie su cui ha conquistato otto dei nove titoli del circuito ATP vinti in singolare (secondo in Italia nell’era Open solo ai 10 conquistati da Adriano Panatta), tra cui spicca il Masters 1000 di Montecarlo del 2019, unico successo italiano ottenuto nel Principato dall’apertura al professionismo, 51 anni dopo Nicola Pietrangeli in era amatoriale. Il suo miglior risultato nelle prove di singolare dei tornei del Grande Slam sono i quarti di finale al Roland Garros del 2011.

In doppio è stato nº 7 della classifica mondiale computerizzata, migliore posizione mai raggiunta da un tennista italiano. Ha vinto cinque tornei ATP, tre in coppia con Simone Bolelli, tra cui si distinguono gli Australian Open 2015, unico successo di una coppia italiana in un torneo maschile del Grande Slam nell’era Open. Prima di loro, l’impresa era riuscita soltanto in era amatoriale a Nicola Pietrangeli e Orlando Sirola, che vinsero il doppio agli Internazionali di Francia nel 1959.

Riportiamo di seguito, il video da YouTube con la reazione rabbiosa di Fabio Fognini nel corso della partita contro il canadese Shapovalov, valida per i sedicesimi di finale torneo ATP di Parigi-Bercy. Fognini puntava al successo finale, l’eliminazione ai sedicesimi di finale è davvero una cocente delusione (fonti Wikipedia e YouTube).