Francesco Totti, futuro da procuratore: incontro di lavoro a Londra

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 13 Novembre 2019 13:50 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2019 13:50
Francesco Totti procuratore incontro lavoro Londra

Ilary Blasi e Francesco Totti nella foto Ansa

ROMA – Francesco Totti è pronto a tornare nel mondo del calcio con una nuova veste. L’ex calciatore e dirigente della Roma sta studiando da procuratore. Vuole utilizzare le sue conoscenze calcistiche per scoprire i nuovi campioni del domani e per venderli al miglior offerente. Per questo motivo, il viaggio a Londra con Ilary ed alcuni amici non è stato solamente una vacanza ma anche l’opportunità per avere degli incontri di lavoro. 

Per svolgere questo mestiere su scala internazionale, Totti sta perfezionando il suo inglese e sta stringendo una collaborazione con David Manasseh, procuratore inglese co-fondatore dell’agenzia Stellar Group. Stando a quanto scritto dal settimanale “Chi”, l’agenzia di Totti, che avrà la base operativa a Roma, avrà infatti una collaborazione diretta con lo Stellar Group, che fede tra i suoi fondatori anche Jonathan Barnett, nominato da Forbes l’agente sportivo più potente del mondo.

Questo nuovo lavoro calcistico, non porrà fine agli impegni televisivi di Francesco Totti. L’ex capitano della Roma non vuole mollare la carriera televisiva, vuole solamente affiancarla a quella calcistica ora che non ha più legami con un’unica squadra di calcio come era la Roma.