Gianni Di Marzio morto, aveva 82 anni: allenò il Napoli e il Catanzaro e scoprì Maradona

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 22 Gennaio 2022 9:14 | Ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2022 9:14
Gianni Di Marzio morto

Gianni Di Marzio morto, aveva 82 anni: allenò il Napoli e il Catanzaro e scoprì Maradona

È scomparso all’età di 82 anni Gianni Di Marzio, ex allenatore tra le altre di Napoli, Catanzaro e Catania in Serie A. Scopritore di talenti, su tutti Diego Armando Maradona, è stato dirigente e poi opinionista televisivo e radiofonico. 

Ad annunciare la scomparsa il figlio Gianluca con un tweet pubblicato sul suo profilo: “E adesso potrai finalmente allenarlo il tuo caro amato Diego. Sei stato un grande papà, mi hai insegnato tutto e non sarò l’unico a non dimenticarti mai”.

Gianni Di Marzio, la sua carriera e l’amicizia con Maradona

Ebbe un’ottima carriera da allenatore che lo portò, negli anni ’70, a condurre il Catanzaro in Serie A. Dal 1977 al 1979 è stato allenatore del Napoli e condusse la squadra azzurra in finale di Coppa Italia poi persa contro l’Inter. Fu proprio in quegli anni che, dopo un viaggio in Argentina, segnalò al presidente Corrado Ferlaino un giovanissimo Maradona. L’affare allora non si concretizzò per la chiusura delle frontiere di mercato. Con il Pibe de Oro conservò un ottimo rapporto.

Allenò anche Genoa, Catania (promosso in Serie A), Padova, Cosenza e Palermo. Grande conoscitore di calcio, ha vinto due volte il Seminatore d’oro (l’attuale Panchina d’oro) come miglior allenatore.

Il messaggio di cordoglio del Napoli

Il Napoli con una comunicazione ufficiale manifesta le proprie condoglianze alla famiglia, unendosi al loro dolore. “Il Presidente De Laurentiis e tutta la SSC Napoli si uniscono al dolore della famiglia Di Marzio per la scomparsa del caro Gianni, storico e indimenticabile allenatore della squadra azzurra“.