Juventus, Conte: “L’Inter farà la partita della vita”

Pubblicato il 24 Marzo 2012 14:50 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2012 14:50

Conte (LaPresse)

TORINO  – “Non vedo un’Inter così dimessa, come potrebbe sembrare: non verrà certo a Torino a fare la vittima sacrificale”. E’ il commento di Antonio Conte che inquadra così la sfida di domani a Torino. Il tecnico invita a non pensare al Milan: “sarà tre punti fondamentali per noi e non mi va di fare riferimenti al passato per questa partita, perché rimanerci legati diventa un peso.

Il Milan e’ arbitro dello scudetto e noi possiamo solo cercare di fare il massimo. Non vedo analogie tra l’Inter di oggi e la Juventus dell’anno scorso: loro hanno continuato a vincere, mentre noi non lo abbiamo fatto”. Pienamente recuperato Barzagli: l’allenatore deciderà all’ultimo minuto se schierarlo dall’inizio o no. Caceres sostituisce a destra lo squalificato Lichtsteiner.