Serie A, Juventus-Inter: le formazioni della partita; Vucinic titolare

Pubblicato il 25 Marzo 2012 10:59 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2012 10:59

Vucinic (LaPresse)

TORINO, JUVENTUS STADIUM –  Le formazioni di Juventus-Inter,    Juventus (4-3-3): 1 Buffon, 4 Caceres, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 11 De Ceglie, 22 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 7 Pepe, 32 Matri, 14 Vucinic  (30 Storari, 15 Barzagli, 24 Giaccherini, 20 Padoin, 10 Del Piero, 23 Borriello, 18 Quagliarella). All.: Conte.    Squalificati: Lichtsteiner.    Diffidati: Barzaglia, Giaccherini, Matri.    Indisponibili: nessuno.

Inter (4-4-2): 1 Julio Cesar, 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 55 Nagatomo, 4 Zanetti, 5 Stankovic, 18 Poli, 20 Obi, 22 Milito, 9 Forlan. (12 Catsellazzi, 23 Ranocchia, 26 Chivu, 37 Faraoni, 19 Cambiasso, 7 Pazzini, 28 Zarate). All.: Ranieri.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: Lucio, Samuel, Sneijder.    Indisponibili: Alvarez, Sneijder.    Arbitro: De Marco di Chiavari.    Quote Snai: 1,65; 3,75; 5,00.

L’ultimo gol subito in assoluto in serie A dalla Juventus risale allo scorso 7 marzo quando impatto’ 1-1 in casa del Bologna. L’autore del gol rossoblu fu Di Vaio al 17′: da allora si contano i restanti 73′ di quel match, piu’ le intere partite in casa di Genoa (0-0) e Fiorentina (vittoria per 5-0), per un totale di 253′ di inviolabilita’ assoluta in campionato.    Giorgio Chiellini e Simone Pepe, se dovessero scendere in campo, festeggerebbero entrambi la 200/a presenza in serie A delle rispettive carriere. Le attuali 199 presenze di Chiellini sono state collezionate con le maglie di Fiorentina e Juventus. Il debutto di Chiellini in categoria risale al 12 settembre 2004: Roma-Fiorentina 1-0. Le attuali 199 presenze di Pepe sono state collezionate con le maglie di Palermo, Udinese, Cagliari e Juventus. Il debutto di Pepe in categoria risale al 2 ottobre 2005: Palermo-Empoli 2-2.

Marco Borriello, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300/a presenza ufficiale della propria carriera professionistica. Le attuali 299 presenze – collezionate con le maglie di Triestina, Treviso, Milan, Empoli, Reggina, Sampdoria, Genoa, Roma e Juventus – sono cosi’ suddivise: 209 in serie A, 27 in C-1, 9 in C-2, 26 in coppa Italia, 22 nelle coppe europee e 6 in altri tornei. Il debutto ufficiale assoluto di Borriello risale all’11 marzo 2011: Triestina-Biellese 2-2, in serie C-2.  L’ultimo gol subito in assoluto dall’Inter in serie A risale allo scorso 4 marzo quando impatto’ 2-2 in casa contro il Catania. L’autore del secondo gol etneo fu Izco al 37′: da allora si contano i restanti 53′ di quel match, piu’ le intere partite contro Chievo (vittoria esterna per 2-0) ed Atalanta (0-0 casalingo), per un totale 233′ di inviolabilita’ assoluta in campionato.    Claudio Ranieri affronta per la diciassettesima volta in gare ufficiali – da tecnico – la Juventus, club che ha guidato dal luglio 2007 al maggio 2009. Il bilancio – a sfavore dell’attuale tecnico dell’Inter – contro la Signora e’ finora di 2 vittorie, 4 pareggi e 10 sconfitte. Da quando, pero’, ha lasciato la Juventus – maggio 2009 – Ranieri e’ imbattuto contro i bianconeri allo stadio di Torino: 2 vittorie ed 1 pareggio a suo favore nei 3 incroci, tutti sulla panchina della Roma.