Lazio-Atalanta 1-4, strapotere ‘Dea’ a Roma: Gomez e Gosens è show

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 Settembre 2020 22:43 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2020 22:43
Lazio-Atalanta pagelle 0-3, strapotere 'Dea' Gosens, Hateboer Gomez

Lazio-Atalanta, il tedesco Gosens esulta dopo il gol (foto Ansa)

Lazio-Atalanta 1-4, strapotere ‘Dea’ con Gosens, Hateboer e Gomez (doppietta).

L’ Atalanta ha stravinto allo Stadio Olimpico contro la Lazio e si è portata a punteggio pieno come Napoli, Inter, Milan e Verona. I biancocelesti restano fermi a tre punti.

Lazio sfida Atalanta con:

Lazio (3-5-2) Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile.

Atalanta risponde alla Lazio con:

Atalanta (3-4-1-2) Sportiello; Toloi, Palomino, Dijmsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Gomez, Zapata.

Non c’è stata storia nel primo tempo, chiuso sul risultato di tre a zero per l’Atalanta. Gli ospiti hanno segnato tre reti da cineteca del calcio. 

La prima rete è stata segnata dal tedesco Gosens su sponda di Hateboer. Il suo sinistro al volo non ha lasciato scampo a Strakosha. 

Poco dopo, i due calciatori si sono invertiti i ruoli. Hateboer ha segnato al volo con il destro su cross dalla sinistra di Gosens.

Prima della chiusura della prima frazione di gioco, la Lazio ha colpito una traversa con Immobile, dopo una uscita a vuoto di Sportiello, e l’Atalanta ha calato il tris con Gomez. 

Il Papu ha dribblato Acerbi e ha segnato con un gran diagonale di destro sul secondo palo. 

A inizio ripresa, la Lazio ha accorciato le distanze con Caicedo. Il centravanti biancoceleste ha controllato il pallone nell’area di rigore degli ospiti, ha dribblato Sportiello e ha insaccato in rete.

L’Atalanta rimette la Lazio a distanza di sicurezza con un gol pazzesco di Gomez. Il Papu ha ricevuto palla nell’area di rigore biancoceleste e ha battuto Strakosha con un diagonale di sinistro sotto l’incrocio dei pali.

Le pagelle.

10′ Gosens (A), 32′ Hateboer (A), 41′ e 61′ Gomez (A), 58′ Caicedo (L)

 

LAZIO (3-5-2): Strakosha 5.5; Patric 5, Acerbi 5.5, Radu 5 (58′ Bastos 5.5); Lazzari 5 (71′ Anderson 5.5), Milinkovic-Savic 5 (71′ Escalante 5.5), Leiva 5 (49′ Cataldi 5.5), Luis Alberto 5 (71′ Akpa-Akpro 5.5), Marusic 5; Immobile 5, Caicedo 6.5. All. S. Inzaghi 5.

 

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello 6.5; Toloi 7, Palomino 7, Djimsiti 6 (46′ Romero 6) ; Hateboer 7, Pasalic 6 (56′ De Roon 6), Freuler 6.5, Gosens 7.5 (89′ Mojica sv); Malinovskyi 6.5, Gomez  8 (82′ Muriel sv); D. Zapata 6 (82′ Lammers sv). All. Gasperini 8.

 

Ammoniti: Marusic, Djimsiti, Freuler, Luis Alberto, Leiva, Cataldi, Acerbi, Caicedo.