Sport

Lazio, dramma Barreto: la mamma è stata uccisa a coltellate

Dramma in casa Lazio. La mamma di Gonzalo Barreto – secondo quanto riporta la stampa uruguaiana – è stata uccisa a coltellate dal convivente, un camionista di 51 anni. L’uomo, subito dopo il delitto, si sarebbe ucciso impiccandosi.

Barreto, 18 anni, ha lasciato il ritiro di Auronzo di Cadore ed è partito per l’Uruguay assieme al padre. Oggi la Lazio, impegnata in amichevole contro l’Iran, giocherà con il lutto al braccio.

To Top