Lo Youssou, attaccante del Vicenza, accoltellato a Campo Marzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2014 20:32 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2014 20:32
Lo Youssou, attaccante del Vicenza, accoltellato a Campo Marzo

Lo Youssou, attaccante del Vicenza, accoltellato a Campo Marzo

VICENZA – Lo Youssou, attaccante del Vicenza, è stato aggredito in un parco della città veneta. Youssou, 22 anni, è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale vicentino. Il giovane non è in pericolo di vita ma è mistero sui suoi aggressori e sui motivi del ferimento.

Youssou è stato colpito con una coltellata al costato. Per fortuna la ferita non mette a rischio la vita del ragazzo. Forse per smaltire la delusione di vedere dalla tribuna la propria squadra perdere ai rigori la sfida dei play-out Youssou stava camminando nel cuore di Campo Marzo, il parco non lontano dalla stazione, quando è stato ferito.

E’ stato lui stesso a chiamare un taxi per farsi portare al pronto soccorso dove lo ha raggiunto la compagna. I medici lo hanno trasferito in rianimazione e sottoposto alle prime cure.

Tra i biancorossi Youssou, acquistato nel 2006 dall’Udinese, aveva esordito nel dicembre 2012 con la Pro Vercelli.