Matteo Gabbia, chi è il calciatore che ha esordito in Serie A in Milan-Torino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Febbraio 2020 22:13 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2020 22:13
Matteo Gabbia, chi è il calciatore che ha esordito in Serie A in Milan-Torino

Matteo Gabbia ha esordito in Serie A nel corso di Milan-Torino (foto da YouTube)

MILANO – Serata da ricordare per Matteo Gabbia. Il classe 1999, nato a Busto Arsizio, è stato lanciato nella mischia in Serie A dopo l’infortunio di Simon Kjaer. Per Matteo Gabbia si tratta dell’esordio in Serie A ma non è la prima presenza stagionale con la maglia del Milan visto che ha già giocato nel corso della partita di Coppa Italia vinta per tre a zero contro la Spal. In passato, ha esordito in Europa League con la maglia dei rossoneri nel corso della vittoria sullo Skendija

Matteo Gabbia, tutto quello che c’è da sapere sul calciatore che ha esordito in Serie A durante Milan-Torino.

Difensore centrale con un buon fisico, duttile tatticamente e abile tecnicamente, può essere schierato anche come mediano.

Cresciuto nel settore giovanile del Milan, ha esordito in prima squadra il 24 agosto 2017 nella partita del terzo turno preliminare di Europa League vinta per 1-0 sul campo dello Škendija.

Il 31 agosto 2018 viene ceduto in prestito alla Lucchese in Serie C.  Il successivo 27 settembre segna la prima rete in carriera, nel pareggio casalingo ottenuto contro la Carrarese.

Al termine della stagione fa ritorno al Milan. Esordisce in maglia rossonera il 15 gennaio 2020 in occasione degli Ottavi di Coppa Italia Milan vs S.P.A.L. 3-0, entrando a otto minuti dal termine al posto di Simon Kjær.

Esordisce in campionato il 17 febbraio 2020 in occasione della sfida contro il Torino, subentrando all’infortunato Simon Kjær al 44° minuto del primo tempo.

Nel 2018 con la nazionale Under-19 ha disputato l’Europeo Under-19, concluso al secondo posto finale. 

Nel 2019 viene convocato dal CT Paolo Nicolato per il Mondiale Under-20 in Polonia,  in cui disputa tutte e sette le partite dell’Italia, giungendo al quarto posto.

Esordisce con la nazionale Under-21 il 6 settembre 2019, nella partita amichevole contro la Moldavia vinta 4-0 a Catania (fonte Wikipedia).