Mazzarri come Trapattoni: "Napoli non dire gatto…"

Pubblicato il 1 Dicembre 2011 19:03 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2011 19:19

Walter Mazzarri (LaPresse)

NAPOLI – Fare l’impossibile per cercare di passare il turno in Champions League in un girone dove tutti davano gli azzurri per sconfitti in partenza.

E’ quello che chiede, dai microfoni di Radio Marte, il tecnico del Napoli, Walter Mazzarri, a due giorni dal match di campionato contro il Lecce ma soprattutto in vista dell’impegno esterno contro il Villarreal decisivo per il passaggio di turno.

”La partita col City e’ stata straordinaria – ha evidenziato l’allenatore azzurro -. La compagine allenata da Roberto Mancini, alla pari del Bayern, puo’ essere paragonata a Barcellona e Real Madrid. Per questo passare il turno rappresenterebbe un bel traguardo per noi e per tutto il calcio italiano.

In Spagna mi aspetto tanti napoletani, sappiamo che sara’ dura. Nel calcio non c’e’ mai una squadra che ama perdere in casa, non dimentichiamolo. E poi il Trap insegna: non dire mai gatto se non ce l’hai nel sacco”.