“Melissa Satta succhiaci il Boateng”, “Occhio a Gattuso”: gli striscioni

Pubblicato il 15 Gennaio 2012 22:02 | Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio 2012 22:02

MILANO, STADIO GIUSEPPE MEAZZA – “Melissa Satta succhiaci il Boateng”, “Occhio a Gattuso” e molto altro: il derby Milan-Inter è anche questo, molte volte nella stracittadina milanese sono gli striscioni dei tifosi a fare la differenza ed a prendersi le prime pagine dei giornali.

Questa sera per il derby Milan-Inter un San Siro tutto esaurito ha dato grande spettacolo con le coreografie. Nel prepartita qualche sfotto’ tra le due curve con la curva del tifo interista che ha pizzicato quella del Milan in merito a una presunta fuga di notizie sul tipo di scenografia ideata dai supporter rossoneri.

Al momento dell’ingresso delle squadre la curva sud del Milan si e’ colorata di nero e di rosso e ha mostrato sugli spalti la scritta ‘1899’ (anno di fondazione del Milan) e poi la scritta ‘Fin dall’antichita’ tutta mia la citta”.    Dall’altro lato, uno striscione giallo ‘Una storia d’amore per lei’, mentre sugli spalti la scritta ‘Ultras’ che si e’ alternata con la scritta ‘Milano’ in un tripudio di colori nerazzurri.

Nel resto dello stadio ci sono stati cori per l’ingresso in campo di Pato e per qualche minuto e’ spuntato anche uno striscione dei tifosi del Milan con su scritto ‘Siete piu’ odiosi di Equitalia’.

Nonostante il clima rigidissimo, dunque, al Meazza lo spettacolo del derby continua a mostrare tutto il suo splendore e tutta la sua tradizione di una sfida che si perpetua non soltanto sui campi ma anche (e forse soprattutto) tra le gradinate e le curve dell’impianto. Il servizio fotografico di LaPresse.