Milan, goleada al Bologna e qualificazione in Europa League ipotecata

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Luglio 2020 23:49 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2020 23:49
Milan, goleada al Bologna e qualificazione Europa League

Milan, goleada al Bologna e qualificazione in Europa League ipotecata (foto Ansa)

Milan a valanga contro il Bologna. I rossoneri hanno vinto 5 a 1 contro la squadra di Mihajlovic e hanno ipotecato la qualificazione alla prossima Europa League.

Tutto facile per il Milan contro il Bologna. Grazie al 5 a 1 rifilato ai rossoblù, i rossoneri hanno praticamente ipotecato la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League.

Infatti, grazie a questa vittoria, il Milan è volato a più otto sul Sassuolo a quattro giornate dalla fine del campionato. Quindi, salvo miracoli sportivi, parteciperanno alla prossima Europa League la Roma, il Napoli ed il Milan.

A San Siro non c’è stata storia anche perché Mihajlovic è sceso in campo con una formazione zeppa di riserve per ragioni di turnover. Alcuni esempi? Sono rimasti in panchina per tutta la partita calciatori importanti come Barrow, Juwara, Medel e Rodrigo Palacio.

In pratica il destino del Bologna era segnato ancor prima del fischio d’inizio della partita.E così è stato.

Il Milan ha segnato due gol nel primo tempo, con Saelemaekers e Calhanoglu, e tre nella ripresa, con Bennacer, Rebic e Calabria. Nel mezzo, la rete della bandiera del Bologna siglata dal giapponese Tomiyasu.

Come detto, questa vittoria consente al Milan di ipotecare la qualificazione alla prossima edizione dell’Europa League mentre questa sconfitta non fa male al Bologna visto che la squadra di Mihajlovic si è salvata con ampio anticipo.