Milan-Roma 2-1 highlights e pagelle, Cutrone gol decisivo al 95′, assist di Higuain

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 31 agosto 2018 22:36 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2018 22:37
Milan-Roma 2-1 highlights e pagelle, Cutrone gol decisivo al 95', assist di Higuain

Milan-Roma 2-1 highlights e pagelle, Cutrone gol decisivo al 95′, assist di Higuain ANSA/ROBERTO BREGANI

MILANO, STADIO GIUSEPPE MEAZZA ‘SAN SIRO’ – Milan-Roma 2-1, gol: Franck Kessie 39′, Federico Fazio 59′ e Patrick Cutrone 95′   (dove vedere la partita in tv e in streaming) [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

La gioia più grande all’ultimo respiro. Il Milan piega la Roma al 95′ e conquista i suoi primi tre punti in questo campionato dopo il ko di Napoli. La Roma resta ferma a quota 4 punti in 3 partite. I rossoneri hanno giocato meglio e hanno meritato la vittoria. Milan in vantaggio al 39′ del primo tempo con gol di Kessié su assist di Rodriguez. Pareggio della Roma al 59′ con gol di Fazio su azione d’angolo. Gol da tre punti del subentrato Cutrone su assist smarcante di Higuain.

Milan e Roma affrontano il loro primo “friday night” con importanti novità di formazione. Gattuso lancia Calhanoglu nel tridente offensivo con Gonzalo Higuain e Suso e conferma Donnarumma tra i pali dopo la prestazione poco brillante contro il Napoli. Di Francesco cambia la Roma dopo il primo tempo disastroso contro l’Atalanta e schiera Nzonzi dal primo minuto al fianco di Daniele De Rossi con Pastore dietro a Dzeko e Schick. Tra i pali fiducia ad Olsen anche perché Mirante è infortunato. Parte dalla panchina l’ex Stephan El Shaarawy.

La prima occasione della partita è per il Milan al 7′. Calcio di punizione assegnato per un fallo di Fazio su Calhanoglu. Tiro dello stesso Calhanoglu e parata centrale, e piuttosto agevole, di Olsen. Grande occasione per Calabria al 15′. L’esterno del Milan sorprende la difesa della Roma ma spara alto davanti ad Olsen. Milan vicino al gol al 16′, conclusione a botta sicura di Higuain e parata prodigiosa in corner di Olsen.

Grande parata di Olsen su una sassata improvvisa di Suso al 27′. Milan meritatamente in vantaggio al 39′. Cross dalla sinistra di Rodriguez e gol a porta vuota di Kessie. L’ex centrocampista dell’Atalanta ha anticipato Marcano e ha insaccato agevolmente. Il primo tempo è terminato con il Milan in vantaggio di 1-0 sulla Roma.

Di Francesco inizia la ripresa senza Marcano. Al suo posto entra in campo il grande ex dell’incontro Stephan El Shaarawy. Occasione d’oro per Dzeko al 49′.  Higuain sbaglia un passaggio e serve Dzeko. Il centravanti bosniaco cerca il gol a giro ma non trova la porta difesa da Donnarumma.

Pareggio della Roma al 59′. Fazio risolve una mischia a favore della Roma battendo Donnarumma con un destro imparabile sugli sviluppi di un calcio d’angolo per i giallorossi. Immediato sorpasso del Milan al 60′. Higuain è scattato sul filo del fuorigioco, ha dribblato Olsen e ha insaccato in rete a porta vuota. Subito dopo la rete è stata annullata perché Higuain era partito in fuorigioco, decisivo l’intervento del var.

Altro episodio da moviola al 79′. Nzonzi segna sugli sviluppi di un calcio d’angolo per la Roma ma l’arbitro annulla per un fallo di mano grazie all’ausilio del var. Il Milan è andato a vincere la partita con il gol segnato da Patrick Cutrone al 95′ su assist di Gonzalo Higuain dopo uno svarione difensivo di Nzonzi. Primi tre punti per Gattuso, la Roma resta a 4.

Milan-Roma 2-1, gli highlights della partita

Gol decisivo di Cutrone su assist di Higuain

Il gol di Nzonzi è stato annullato per un fallo di mano del francese

Il gol di Higuain è stato annullato per il fuorigioco dell’argentino

Pareggio di Fazio su azione d’angolo

Gol di Kessié su assist di Rodriguez

Le pagelle di Milan-Roma 2-1.
Milan (4-3-3): Donnarumma 6; Calabria 6.5, Musacchio 6.5, Romagnoli 6, Rodriguez 7; Kessie 7, Biglia 6, Bonaventura 6.5; Suso 6, Higuain 7, Calhanoglu 6. Subentrati: Laxalt 6, Castillejo 6 e Cutrone 7. All. Gattuso 7.
Roma (3-4-3): Olsen 5.5; Manolas 6, Fazio 6, Marcano 5.5; Karsdorp 6, De Rossi 6, Nzonzi 5.5, Kolarov 5.5; Schick 5, Dzeko 5, Pastore 5. Subentrati: Cristante 6, Santon 5.5 e El Shaarawy 5.5. All. Di Francesco 5.