Milanello, bomba d’acqua sul centro sportivo del Milan. Calciatori in palestra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2020 13:25 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2020 13:32
Milanello, foto Ansa

Milanello, bomba d’acqua sul centro sportivo del Milan. Calciatori in palestra (foto Ansa)

Milanello, bomba d’acqua sul centro sportivo del Milan. Calciatori in palestra.

Una bomba d’acqua con raffiche di vento fortissime si è abbattuta su Milanello mentre la squadra si stava allenando sul campo esterno.

I giocatori hanno continuato l’allenamento in palestra ma il centro sportivo è rimasto isolato per alcune ore a causa della caduta di diversi alberi.

Una parte dei quali bloccava l’accesso diretto all’impianto.

Milanello è rimasto anche senza elettricità per colpa del forte temporale.

Ora la via d’accesso al centro sportivo è stata liberata dal pronto intervento dei giardinieri del club rossonero che hanno liberato la strada permettendo anche alla squadra e allo staff di uscire.

Maltempo, trovato morto il runner disperso a Luvinate

È stato trovato morto il runner disperso dal tardo pomeriggio di ieri a Luvinate (Varese). I vigili del fuoco e il 118 hanno recuperato poco fa il corpo, sul greto di un torrente in una località nei pressi di via San Vito.

L’uomo, F.M. di 61 anni, scomparso da Barasso (Varese) probabilmente è stato sorpreso dal forte temporale che ieri ha provocato allagamenti e smottamenti, e potrebbe essere caduto o essere stato travolto dall’acqua.

Era uscito per la corsa quotidiana intorno alle 18.45 di ieri Mario Farsetti, 61 anni, di Burasso (Varese), quando raggiunto il vicino comune di Luvinasco è stato sorpreso dal temporale.

Non è ancora chiaro se l’uomo si sia improvvisamente trovato in mezzo alla piena del torrente o sia caduto, venendo poi travolto dall’acqua.

I vigili del fuoco, che hanno lavorato tutta la notte in provincia di Varese, ne hanno individuato il corpo questa mattina.

Un’altra persona è stata travolta dall’acqua mentre era a bordo della sua auto a Brenta, fortunatamente senza conseguenze.

A Montegrino Valtravaglia una vettura in transito è stata colpita da un masso, anche in questo caso lasciando illeso l’automobilista. Nei comuni di Brenta, Cittiglio e Laveno Mombello si sono inoltre verificati diversi allagamenti. (Fonte: Ansa).