Torino, arrestati tre ultras granata per assalto a Juve Store

Pubblicato il 23 Maggio 2012 12:21 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2012 12:24

TORINO – Tre ultras tifosi del Torino sono stati arrestati dalla Digos per l’assalto allo Juventus Store di domenica scorsa, durante i festeggiamenti per la promozione della squadra Granata in Serie A. Sono Alessandro Minischetti, 26 anni, Marco D’Angiò, 39 anni e Vittorio Camerucci, 18 anni, tutti di Torino.

I tre sono stati identificati mediante i filmati delle telecamere della zona. Sono accusati, in concorso tra loro e con altre persone di cui è in corso l’identificazione, di rapina aggravata, danneggiamento aggravato, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Minischetti, noto nell’ambiente del tifo granata come “Ivan il terribile” e Camerucci erano gravati da provvedimento di Dasco in vigore fino all’inizio del 2013.