Mondiali 2018, classifica marcatori: Harry Kane capocannoniere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 luglio 2018 19:01 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2018 19:02
mondiali 2018 marcatori

Mondiali 2018, la classifica marcatori

ROMA – Harry Kane capocannoniere dei Mondiali di Russia 2018 con sei gol: [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] il fuoriclasse del Tottenham ha segnato una tripletta a Panama, una doppietta alla Tunisia e un gol alla Colombia.

Il bomber inglese ha messo alle sue spalle una serie di calciatori a quota quattro gol. I due fenomeni della Francia Kylian Mbappé e Antoine Griezmann, Cristiano Ronaldo e la rivelazione del Mondiale Cheryshev.

Ottimo Mondiale per Cristiano Ronaldo. Il campione del Real Madrid si è scatenato nel debutto contro la Spagna segnando una splendida tripletta che ha permesso ai suoi di acciuffare il pareggio contro la Roja (3-3). Cristiano Ronaldo si è ripetuto anche contro il Marocco segnando il gol decisivo. Con lo stesso numero di gol, quattro, troviamo Romelu Lukaku del Belgio. Il centravanti del Manchester United ha segnato una doppietta Panama e si è ripetuto contro la Tunisia.

E’ salito a quattro gol anche Cheryshev. Il calciatore della Russia ha segnato due gol all’Arabia Saudita e un gol all’Egitto nella fase a gironi del Mondiale. Cheryshev è salito a quota quattro grazie alla rete da cineteca contro la Croazia nel corso dei quarti di finale dei Mondiali 2018.

Mondiali 2018: gironi, calendario, partite e orari TABELLONE-PDF

Mondiali 2018, la classifica marcatori

  • Harry Kane (Inghilterra): 6
  • Mbappé (Francia): 4
  • Griezmann (Francia): 4
  • Cheryshev (Russia): 4
  • Cristiano Ronaldo (Portogallo): 4
  • Romelu Lukaku (Belgio): 4
  • Mario Mandzukic (Croazia): 3
  • Ivan Perisic (Croazia): 3
  • Mina (Colombia): 3
  • Artëm Dzjuba (Russia): 3
  • Cavani (Uruguay): 3
  • Diego Costa (Spagna): 3
  • Hazard (Belgio): 3
  • Inui (Giappone): 2
  • Neymar (Brasile): 2
  • Aguero (Argentina): 2
  • Khazri (Tunisia): 2
  • Granqvist (Svezia): 2
  • Salah (Egitto): 2
  • Stones (Inghilterra): 2
  • Musa (Nigeria): 2
  • Coutinho (Brasile): 2
  • Modric (Croazia): 2
  • Jedinak (Australia): 2
  • Luis Suarez (Uruguay): 2
  • Son Heung-Min (Corea del Sud): 2
  • Mertens (Belgio): 1
  • Golovin (Russia): 1
  • Nacho (Spagna): 1
  • Gimenez (Uruguay): 1
  • Finnbogason (Islanda): 1
  • Rakitic (Croazia): 1
  • Poulsen (Danimarca): 1
  • Kolarov (Serbia): 1
  • Gazinskiy (Russia): 1
  • Zuber (Svizzera): 1
  • Lozano (Messico): 1
  • Kagawa (Giappone): 1
  • Quintero (Colombia): 1
  • Osaka (Giappone): 1
  • Niang (Senegal): 1
  • Krychowiak (Polonia): 1
  • Eriksen (Danimarca): 1
  • Rebic (Croazia): 1
  • Mitrovic (Serbia): 1
  • Xhaka (Svizzera): 1
  • Shaqiri (Svizzera): 1
  • Bronn (Tunisia): 1
  • Batshuayi (Belgio): 1
  • Vela (Messico): 1
  • Chicharito Hernandez (Messico): 1
  • Toivonen (Svezia): 1
  • Reus (Germania): 1
  • Trippier (Inghilterra): 1
  • Kroos (Germania): 1
  • Lingard (Inghilterra): 1
  • Baloy (Panama): 1
  • Mané (Senegal): 1
  • Wague (Senegal): 1
  • Honda (Giappone): 1
  • Meunier (Belgio): 1
  • Radamel Falcao (Colombia): 1
  • Juan Cuadrado (Colombia): 1
  • Laxalt (Uruguay): 1
  • Al Faraj (Arabia Saudita): 1
  • Al Dawsari (Arabia Saudita): 1
  • Boutaib (Marocco): 1
  • Isco (Spagna): 1
  • Quaresma (Portogallo): 1
  • En Nesyri (Marocco): 1
  • Ansarifard K. (Iran): 1
  • Aspas (Spagna): 1
  • Guerrero (Perù): 1
  • Carrillo (Perù): 1
  • Lionel Messi (Argentina): 1
  • Moses (Nigeria): 1
  • Badelj (Croazia): 1
  • Sigurdsson (Islanda): 1
  • Rojo (Argentina): 1
  • Ludwig Augustinsson (Svezia): 1
  • Kim Young-Gwon (Corea del Sud): 1
  • Blerim Dzemaili (Svizzera): 1
  • Paulinho (Brasile): 1
  • Waston (Costa Rica): 1
  • Thiago Silva (Brasile): 1
  • Drmic (Svizzera): 1
  • Ruiz (Costa Rica): 1
  • Bednarek (Polonia): 1
  • Ben Youssef (Tunisia): 1
  • Januzaj (Belgio): 1
  • Angel Di Maria (Argentina): 1
  • Mercado (Argentina): 1
  • Pavard (Francia): 1
  • Pepe (Portogallo): 1
  • Mathias Jattah-Njie Jørgensen (Danimarca): 1
  • Firmino (Brasile): 1
  • Haraguchi (Giappone): 1
  • Vertonghen (Belgio): 1
  • Fellaini (Belgio): 1
  • Chadli (Belgio): 1
  • Forsberg (Svezia): 1
  • Varane (Francia): 1
  • Kevin De Bruyne (Belgio): 1
  • Renato Augusto (Brasile): 1
  • Maguire (Inghilterra): 1
  • Dele Alli (Inghilterra): 1
  • Kramaric (Croazia): 1
  • Vida (Croazia): 1
  • Mario Fernandes (Russia): 1
  • Umtiti (Francia): 1
  • Paul Pogba (Francia): 1