Mondiali, Beckenbauer ottimista: “La Germania andrà in finale”

Pubblicato il 8 Giugno 2010 20:15 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2010 20:53

Franz Beckenbauer

Franz Beckenbauer non ha dubbi: nonostante gli infortuni e le assenze pesanti come quella di Michael Ballack, la sua Germania sarà una delle due finaliste di Sudafrica 2010. “Ho visto la squadra contro Ungheria e Bosnia e mi ha fatto veramente impressione: grande forza, grande determinazione, gli avversari ci rispettano perché non molliamo mai”, ha detto Beckenbauer a un gruppo di giornalisti a Johannesburg.

“E’ un peccato che non ci sia Ballack, è il nostro giocatore più importante ma vi consiglio di tenere d’occhio giocatori come Bastian Schweinsteiger e Sami Khedira, avranno un ruolo decisivo”, ha aggiunto. L’ex ct dei bianchi, che ha vinto il Mondiale sia come allenatore sia come giocatore, oltre alla sua Germania vede altre due squadre come possibili candidate alla vittoria finale: Spagna e Brasile.

La Germania, inserita nel gruppo D, debutterà il 13 giugno a Durban contro l’Australia, per poi affrontare Serbia (18 giugno) e Ghana (23 giugno). La squadra è in Sudafrica da ieri e sembra avere qualche problema di acclimatamento ai 1.380 metri di Pretoria, sede del suo campo base, nonostante il ritiro pre-mondiale in Alto Adige. Secondo il medico Tim Meyer, tuttavia, entro tre o quattro giorni sarà tutto risolto.