MotoGp, i desideri di Valentino Rossi: “Sogno di diventare papà”

Pubblicato il 30 Ottobre 2010 9:56 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2010 10:05

Un Valentino Rossi maturo e per certi versi inedito, quello che Giorgio Terruzzi, vice Direttore di Sport Mediaset ha intervistato all’Estoril. Nella trasmissione XXl che andrà in onda questa notte, Rossi parlerà della sua avventura con la Ducati, dell’annus horribilis 2010 e della sua voglia di paternità.

Tra gli estratti dell’intervista, presenti in un comunicato stampa di Sport Mediset ci sono delle frasi molto interessanti, la prima riguarda il 2010, per Rossi decisamente negativo sotto tutti i punti di vista. «Nel 2010 – ha detto Rossi – hanno vinto Lorenzo e Max Biaggi, peggio di così non poteva andare».

Vale, poi da tifoso dell’Inter, non sembra aver digerito l’addio del CT Mourinho. «L’Inter – afferma il tifoso Vale – mi ha regalato le più grandi soddisfazioni sportive di quest’anno solare. Mourinho mi piaceva molto, ma Benitez si sta rivelando molto intelligente. Ibrahimovic? Non sono un nostalgico. Comunque anch’io una volta ho chiesto al presidente del Barcellona di darci Messi».

L’ultima affermazione è quella più inaspettata, frutto di una maturazione che ormai vede il campione completo, ma l’uomo che desidera qualcosa di più. «Sogno di diventare papà», si tratta di un’inedito detto da Valentino, che fino ad oggi non sognava altro che l’affermazione nelle due ruote sopra ogni altra cosa.