Motomondiale: prove Gp del Qatar, segui la diretta live in tempo reale

Pubblicato il 10 Aprile 2010 17:30 | Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2010 18:16

Comincia alle 18 ora italiana la seconda sessione di prove del Gp del Qatar, prima gara del Motomondiale 2010. In pista la 125, la Moto2 e la Motogp.

Per seguire le prove in diretta live in tempo reale della classe 125 clicca qui. Per seguire la Moto2 clicca qui. Per seguire la MotoGp  clicca qui.

Nella MotoGp l’australiano Casey Stoner ha chiuso il primo turno di libere del Gp del Qatar in vetta con il tempo 1′55″500.

Alle sue spalle lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha) con il tempo 1′56″026, mentre a soli due decimi dal compagno di squadra c’è Valentino Rossi in terza posizione.

Cominciano alle 19 ora italiana le prove del Gp del Qatar, prima gara del Motomondiale 2010. In pista la 125, la Moto2 e la Motogp.

Per seguire le prove (ore 19) in diretta live in tempo reale della classe 125 clicca qui. Per seguire la Moto2 (ore 20.15)  clicca qui. Per seguire la Motogp (21.30) clicca qui.

Nella classe regina tutti a caccia di Valentino Rossi.

I test hanno detto che i più veloci sono sempre loro: Rossi e Stoner, felice di aver scoperto una moto sempre più facile da guidare.

Il pensiero cade anche su Capirossi, che sarà il primo pilota a raggiungere quota 300 Gran Premi: 21esima stagione nel campionato del Mondo, 12esima nella classe regina.

Loris è uno che va forte, la sua moto deve migliorare ma negli ultimi test la sua Suzuki è sembrata andare meglio.

Cominciano alle 19 ora italiana le prove del Gp del Qatar, prima gara del Motomondiale 2010. In pista la 125, la Moto2 e la Motogp.

Per seguire le prove (ore 19) in diretta live in tempo reale della classe 125 clicca qui. Per seguire la Moto2 (ore 20.15) clicca qui. Per seguire la Motogp (21.30) clicca qui.

Nella classe regina tutti a caccia di Valentino Rossi.

I test hanno detto che i più veloci sono sempre loro: Rossi e Stoner, felice di aver scoperto una moto sempre più facile da guidare.

Il pensiero cade anche su Capirossi, che sarà il primo pilota a raggiungere quota 300 Gran Premi: 21esima stagione nel campionato del Mondo, 12esima nella classe regina.

Loris è uno che va forte, la sua moto deve migliorare ma negli ultimi test la sua Suzuki è sembrata andare meglio.