Serie A, Napoli-Bologna 1-1: segnano Acquafresca e Cavani

Pubblicato il 16 Gennaio 2012 22:44 | Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio 2012 22:45

NAPOLI – Napoli-Bologna 1-1, gol: Robert Acquafresca 16′ (B), Edinson Cavani 71′ (N).

Il Napoli è la grande delusione della diciottesima giornata del campionato di Serie A. La squadra di Walter Mazzarri non è andata oltre all’1-1 interno contro il Bologna di Stefano Pioli.

Gli ospiti hanno giocato una grande partita ed erano riusciti a portarsi in vantaggio con una bella rete di Robert Acquafresca, ex attaccante del Cagliari, su assist telecomandato di Nico Pulzetti.

La reazione del Napoli è stata sterile e disordinata. Gli azzurri hanno pareggiato solamente grazie ad un calcio di rigore dubbio trasformato con freddezza da Edinson Cavani.

Riviviamo le emozioni del match attraverso la diretta testuale della partita:

90′ Fischio finale. Napoli-Bologna 1-1.

71′
Edinson Cavani pareggia 1 – 1 grazie ad un calcio di rigore.
71′
Napoli ha ottenuto un calcio di rigore.
68′
A Napoli Marek Hamsik (Napoli) si è guadagnato un calcio d’angolo che batterà da sinistra.
66′
Ammonito Archimede Morleo nella gara di Napoli. Il giocatore salterà la prossima partita per squalifica.
61′
Napoli in avanti, però Edinson Cavani si fa cogliere in fuorigioco.
58′
Allo stadio Stadio San Paolo Marek Hamsik (Napoli) batterà un calcio d’angolo da sinistra.
58′
Angolo Napoli secondo l’arbitro Christian Brighi. Marek Hamsik lo batterà dalla bandierina sinistra.
56′
Camilo Zuniga rimpiazza Hugo Campagnaro per la squadra che gioca squadra ospitante 2 allo stadio Stadio San Paolo.
54′
Angolo Napoli secondo l’arbitro Christian Brighi. Marek Hamsik lo batterà dalla bandierina sinistra.
49′
Marco Di Vaio (Bologna) è stato colto in fuorigioco.
45′
Il duplice fischio ha messo fine al primo tempo.
43′
Goran Pandev (Napoli) cerca la rete a Napoli con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
40′
Napoli con Paolo Cannavaro cerca la rete con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
38′
Walter Gargano (Napoli) cerca la rete con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
36′
L’arbitro Christian Brighi mostra il cartellino giallo a Gaby Mudingayi (Bologna).
34′
Napoli con Marek Hamsik cerca la rete allo stadio Stadio San Paolo con un tiro che però non trova lo specchio della porta.
Bologna nelle ultime 3 partite contro Napoli non ha mai vinto.
Bologna è inbattuta in questa stagione, quando gioca in trasferta e conduce per 1-0.
21′
Napoli con Marek Hamsik si fa trovare in fuorigioco allo stadio Stadio San Paolo.
14′
Bologna in vantaggio ora per 1 – 0 allo stadio Stadio San Paolo. Marcatore: Robert Acquafresca!
10′
Marek Hamsik (Napoli) a Napoli cerca il gol senza fortuna con un tiro in porta.
6′
Robert Acquafresca(Bologna) allo stadio Stadio San Paolo ci prova con un tiro che viene però respinto da un difensore avversario.

Napoli-Bologna è il posticipo serale del lunedì della diciottesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, di seguito le formazioni della partita disputata allo stadio San Paolo di Napoli.

Walter Mazzarri (LaPresse)

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Inler, Gargano, Dossena; Hamsik, Pandev, Cavani.
Panchina: Rosati, Fernandez, Britos, Dzemaili, Zuniga, Vargas, Lucarelli.
Allenatore: Mazzarri.

BOLOGNA (3-5-1-1): Gillet; Cherubin, Antonsson, Raggi; Crespo, Mudingayi, Perez, Pulzetti, Morleo; Ramirez; Di Vaio.
Panchina: Agliardi, Boccaccini, Rubin, Krhin, Casarini, Gimenez, Acquafresca.
Allenatore: Pioli.

Christian Maggio, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 200/a presenza in serie A della propria carriera. Le attuali 199 presenze sono state collezionate con le maglie di Vicenza, Fiorentina, Treviso, Sampdoria e Napoli.

Il debutto di Maggio in categoria risale all’1 ottobre 2000: Milan-Vicenza 2-0. Maggio ha nel Bologna una delle squadre contro cui ha finora realizzato il maggior numero di gol ufficiali in carriera professionistica: sono 3 sui 33 totali, come a Fiorentina, Parma ed Udinese.

Il Napoli e’ la squadra della serie A 2011/12 ad aver finora subito il minor numero di ammonizioni: sono 24 i cartellini gialli. Il Bologna, invece, e’ la seconda squadra dell’attuale campionato ad aver subito il maggior numero di ammonizioni: sono 50, peggio ha fatto solo l’Atalanta con 52.