Napoli, Mazzarri insaziabile: “Se avessimo segnato il 4-1…”

Pubblicato il 22 Febbraio 2012 - 00:00 OLTRE 6 MESI FA

ROMA, 21 FEB – Dopo il successo del suo Napoli in Champions contro il Chelsea (assicura di aver visto la partita in televisione, causa squalifica) Walter Mazzarri tentenna tra la gioia per il 3-1 ed il rammarico per un risultato che poteva essere ancora piu' largo.

''Dispiace il gol non segnato da Maggio (tiro respinto sulla linea da Cole, ndr), sarebbe stato un vantaggio importante che avremmo meritato – dice l'allenatore a Sky -. La squadra mi e' piaciuta da tutti i punti di vista. Abbiamo avuto un quarto d'ora di difficolta' dopo quel gol balordo, subito per colpa di un rimbalzo strano. Ma poi i ragazzi sono stati bravissimi, mi stupiscono sempre perche' abbiamo reagito con grande carattere. Ora andiamo a giocarci la qualificazione in una partita che sara' comunque difficile. A Londra dovremo cercare di segnare un gol''.

A conferma di aver seguito la partita solo in tv, da un albergo in citta', a Mediaset Premium Mazzarri ha anche raccontato un particolare: ''A un certo punto ho dovuto aprire la finestra, fumavo troppe sigarette…''