Nicolae Negrila, da stella del calcio rumeno a chiedere l’elemosina a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 ottobre 2017 19:37 | Ultimo aggiornamento: 11 ottobre 2017 19:37
negrila-roma

Nicolae Negrila

ROMA – Una storia triste quella di Nicolae Negrila. Considerato uno dei più forti calciatori rumeni della storia, ha militato nell’Universitatea Craiova e nella propria Nazionale, vincendo 6 titoli nazionali (tre campionati e tre coppe) e raggiungendo nella stagione 1982-83 la semifinale di Coppa UEFA.

Oggi Negrila è in Italia, precisamente a Roma, costretto a chiedere l’elemosina. La tecnica è sempre la stessa, come evidenziato dagli spettacolari palleggi che compie fra i semafori della Capitale, ma la sua vita è cambiata del tutto.

“Ho giocato anche contro la Fiorentina”, ricorda con nostalgia Negrila ai microfoni di Corriere TV: “Un grande calciatore era Antognoni. Il più forte in Italia? Gigi Riva, è stato il più forte di tutti i tempi. E poi Gianni Rivera che ha vinto il Pallone d’Oro”. Tempi che, purtroppo, sembrano lontanissimi.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other