Nuoto, flop Thorpe a Pechino: eliminato

Pubblicato il 8 Novembre 2011 21:16 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2011 21:43

PECHINO, 8 NOV – Delusione per Ian Thorpe nella tappa a Pechino della Coppa del mondo di nuoto in vasca corta. Il campione olimpico australiano, tornato alle gare a cinque anni dall'addio, e' stato eliminato nelle batterie dei 100 stile libero e dei 100 misti, chiudendo rispettivamente al 15/o posto con il tempo di 50''21, e al nono in 56''70.

''Avevo detto che per ritornare al mio livello mi sarebbero serviti tre anni – ha dichiarato Thorpe – Sono in tempo, ma certo devo nuotare piu' velocemente. Se a Tokyo non riusciro' a essere piu' rapido allora comincero' a essere frustrato e anche preoccupato''.

Rientrato alle gare a Singapore venerdi' scorso dopo il ritiro nel 2006, l'australiano era stato deludente. Prossima tappa nel weekend nella capitale giapponese, un altro passo nella marcia di preparazione ai campionati australiani, selezione per i Giochi dell'anno prossimo a Londra, il vero obiettivo dell'ex campione olimpico.

Ha fatto invece festa il sudafricano Chad Le Clos vincendo tre delle quattro gare a cui ha partecipato: il 19enne si e' imposto nei 100 misti, 200 farfalla e 400 misti: e' arrivato 2/o nei 100 stile, vinti per un centesimo dall'australiano Kyle Richardson.