Parma-Inter e il ‘record’ di Berni: seconda espulsione senza mai scendere in campo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 Giugno 2020 23:31 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2020 23:31
Parma-Inter, Berni seconda espulsione senza mai vedere il campo da calciatore

Parma-Inter e il ‘record’ di Berni: seconda espulsione senza mai scendere in campo (fermo immagine social)

PARMA- Tommaso Berni gioca, si fa per dire, nell’Inter da sei anni ma non è mai sceso in campo. Eppure quest’anno ha rimediato già due espulsioni. Un vero e proprio record per uno che partecipa alle partite da panchinaro fisso.

Dopo le sue proteste contro l’arbitro Manganiello, nel burrascoso finale di partita di Inter-Cagliari, ecco il rosso di Parma per proteste nei confronti del direttore di gara Maresca. 

Berni è un prodotto del settore giovanile dell’Inter e con i nerazzurri ha giocato complessivamente 7 stagioni senza mai scendere in campo (anche questo è una sorta di record…).

Quest’anno Berni è il terzo portiere dei nerazzurri dietro a Samir Handanovic e a Padelli. Ma Berni non è stato sempre un panchinaro. Se togliamo appunto l’Inter, nel corso della sua carriera ha giocato 123 partite subendo 144 gol.

L’unico trofeo nella sua bacheca è la Supercoppa Italiana vinta con la maglia della Lazio nel 2009. Proprio contro la ‘sua’ Inter a Pechino.

Nel corso della sua carriera, Berni ha giocato in Italia con Inter, Lazio, Ternana, Salernitana, Sampdoria e Torino. Berni vanta anche due esperienze all’estero. 

Il portiere ha giocato in Inghilterra, a inizio carriera, con il Wimbledon e negli anni successivi ha giocato anche in Portogallo con la maglia del Braga.