Paul Gascoigne arrestato, accusato di molestie mentre viaggiava in treno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 agosto 2018 9:56 | Ultimo aggiornamento: 27 agosto 2018 9:56
Paul Gascoigne

Paul Gascoigne arrestato, accusato di molestie mentre viaggiava in treno

ROMA – Paul Gascoigne ne ha combinata un’altra. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] L’ex giocatore della Lazio è stato infatti arrestato per l’accusa di violenza sessuale nei confronti di una donna su un treno.

L’ex centrocampista è stato arrestato alla stazione di Durham, in Inghilterra, lo scorso 20 agosto e poi rilasciato in attesa che vengano portate avanti le indagini: i fatti sarebbero avvenuti su un treno partito da Yorke. Gascoigne, da tempo alle prese con la dipendenza dall’alcool, era stato protagonista durante l’estate ai microfoni di Sky Sports come commentatore tecnico durante i Mondiali, dovendo però lasciare l’incarico causa motivi di salute alla vigilia della semifinale persa dall’Inghilterra contro la Croazia, smentendo però che alla base dell’interruzione del rapporto di lavoro ci fossero motivi legati alla battaglia contro l’alcool.

Gli amici e i parenti speravano in una sua rinascita dopo aver ritrovato l’amore con la divorziata Sara Lovatt, 49 anni, ma così non è stato. La morte del nipote Jay Kerrigan, 22 anni, per overdose, non ha di certo aiutato la già delicata situazione del campione inglese.