Roma, Di Francesco chiede aiuto alla società: “Pochi uomini e si allenano male”

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2018 14:35 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2018 14:35
Roma, Di Francesco chiede aiuto alla società: "Pochi uomini e si allenano male"

Roma, Di Francesco chiede aiuto alla società: “Pochi uomini e si allenano male”
ANSA/SERENA CAMPANINI

ROMA – Eusebio Di Francesco furioso al termine della partita persa in casa contro la Fiorentina.

 

 

 

 

L’allenatore della Roma non ha usato mezzi termini, ha attaccato i suoi calciatori e ha chiesto un intervento immediato della società.
Le sue dichiarazioni sono riportate da Il Tempo in un articolo a firma di E.Menghi.

La sfuriata contro il gruppo

«La mentalità si allena durante la settimana. Si vince partendo dagli allenamenti, lavorando costantemente e non in maniera alternata. L’evoluzione della squadra nasce dalla determinazione che si ha, per questo durante la rifinitura mi sono arrabbiato con alcuni ragazzi».

Troppi errori

«Mi girano, ci sono stati troppi errori, compresi i miei. Ci portiamo dietro delle situazioni dubbiose che non ci aiutano, come l’ammonizione per simulazione di Dzeko. Ma – sottolinea Di Francesco – non possiamo essere la squadra che crossa e tira di più con questi pochi gol fatti. Ci vuole maggiore cattiveria. Sono arrabbiato perché abbiamo speso tanto senza raccogliere nulla».

Sconfitta immeritata

«Se volete una squadra che non domini la partita, allora avete sbagliato allenatore. Sono incazzato con me stesso e con i giocatori, non possiamo buttare all’aria tutto per grandi demeriti nostri. Veniamo da due prestazioni in cui abbiamo perso senza meritarlo, rivedremo la gara e faremo valutazioni differenti da questo 2-0 bugiardo».

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other