San Lorenzo, viagra per combattere l’altitudine

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2014 16:03 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2014 16:03
San Lorenzo

San Lorenzo

LA PAZ – Per combattere l’altitudine il San Lorenzo che affronterà in semifinale di Copa Libertadores il Bolivar a La Paz (3600 metri sul livello del mare) ha scelto di somministrare il viagra ai propri calciatori per facilitare l’ossigenazione del sangue.  Il match si giocherà, per la precisione, nell’ Estadio Hernando Siles a 3600 metri di altitudine.

Dopo la vittoria dell’andata per 5-0 il San Lorenzo, la squadra di Papa Francesco, non vuole correre rischi e ha scelto di usare il Viagra, non considerato sostanza dopante. Il preparatore del San Lorenzo, Bruno Militano ha glissato: “Non è nella lista delle cose che usiamo. So che ci sono atleti, anche ciclisti, che lo usano e studi che ne dimostrano l’utilità contro l’altitudine”.