“Sarrismo” diventa un gioco da tavola: arriva “la mossa del comandante”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2018 16:22 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2018 16:22
"Sarrismo" diventa un gioco da tavola: arriva "la mossa del comandante"

“Sarrismo” diventa un gioco da tavola: arriva “la mossa del comandante”

ROMA – Il “Sarrismo” diventa un gioco da tavola. La parola descrive il gioco tipico di Maurizio Sarri, nato nel Napoli e adattabile anche adesso con il Chelsea. Anche se i tifosi londinesi lo amano chiamare Sarriball.

Oggi “Il Corriere dello Sport” fa luce su una invenzione da parte di due tifosi del Napoli, Claudio Masulli e Francesco Ferrara. Il Sarrismo è diventato per loro due un gioco da tavola e si chiama “La mossa del comandante”. Il comandante in questione, manco a dirlo, è proprio Maurizio Sarri.

“Dopo l’addio di Sarri al Napoli ci venne in mente che potevamo creare qualcosa che mantenesse viva quell’unione, quell’idea di gioia che avevamo vissuto col Comandante fino a qualche settimana prima e che in qualche modo celebrasse la favolosa stagione del Napoli appena trascorsa: un gioco che riproponesse il modello di calcio che amiamo e di cui spesso sentiamo la mancanza”, dicono i due creatori del gioco.

Ci sono 91 caselle, come i punti da record del Napoli. Questi sono alcuni dei personaggi che si possono utilizzare: la spia di Frattagrad Insigne, Ciruzzo Mertens, K2 Koulibaly, il capitano Hamsik e il guerriero Allan. E il gioco sta andando a ruba, ma l’iniziativa non è a scopo di lucro: “Tutto il ricavato, al netto solo delle spese di produzione, andrà a sostenere uno dei tantissimi progetti sociali attivi nella nostra splendida città”, ribadiscono Claudio e Francesco.