Serie A: Probabili formazioni e programma della tredicesima giornata

Pubblicato il 21 Novembre 2010 8:53 | Ultimo aggiornamento: 21 Novembre 2010 8:53

La Juventus gioca contro il Genoa

Ecco le probabili formazioni di tutte le squadre della Serie A per la tredicesima giornata di campionato secondo il sito Internet di Spor Mediaset.

DOMENICA 21 NOVEMBRE

GENOA-JUVENTUS ore 12.30
Genoa (4-3-3): Eduardo; Rafinha, Ranocchia, Dainelli, Criscito; Rossi, Milanetto, Veloso; Mesto, Toni, Rudolf.
A disposizione: Scarpi, Moretti, Kaladze, Zuculini, Kharja, Modesto, Destro. All. Ballardini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Palacio, Sculli, Palladino, Chico

Juventus (4-4-2): Storari; Motta, Bonucci, Chiellini, Grosso; Krasic, Melo, Aquilani, Marchisio; Quagliarella, Iaquinta.
A disposizione: Manninger, Sorensen, Traoré, Sissoko, Salihamidzic, Lanzafame, Del Piero. All.: Delneri.
Squalificati: Pepe (1)
Indisponibili: Buffon, Legrottaglie, Rinaudo, Grygera, De Ceglie, Martinez, Amauri

LE ULTIME: Delneri perde, per un mese e mezzo, Amauri. Il centravanti soffre di una distorsione al ginocchio con interessamento ai legamenti. Motta è stato regolarmente convocato e va in campo dal primo minuto, così come Marchisio e Grosso. Possibile rientro anticipato di Krasic. Davanti ancora Iaquinta al posto di Del Piero. Nessuna novità nel gruppo rossoblu. Dainelli dovrebbe riprendere il posto al centro della difesa occupato a Cagliari da Kaladze. Kharja sta bene ma il posto di titolare dovrebbe essere ancora di Milanetto.

BRESCIA-CAGLIARI ore 15.00
Brescia (4-3-1-2): Sereni; Zambelli, Zebina, Martinez, Daprelà; Baiocco, Cordova, Vass; Kone, Possanzini; Caracciolo.
A disposizione: Arcari, Bega, Dallamano, Berardi, Eder, Budel, Diamanti. All.: Iachini
Squalificati: Hetemaj (1)
Indisponibili: Mareco, Diamanti

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Canini, Astori, Ariaudo; Biondini, Conti, Nainggolan; Cossu; Matri, Acquafresca.
A disposizione: Pelizzoli, Magliocchetti, Martignoni, Giorico, Laner, Nenè, Ragatzu. All.: Donadoni
Squalificati: Agostini (1)
Indisponibili: Pisano, Lazzari, Sivakov, Biasi, Pinardi

LE ULTIME: Diamanti torna dalla prima in azzurro con problemi intestinali: non si è allenato giovedì e resta in dubbio per domenica. A sinistra, Daprelà in vantaggio su Dallamano. In porta rientra Sereni. Donadoni sta valutando il gruppo a sua disposizione, ma non dovrebbe partire con grandi rivoluzioni: semmai c’è da fronteggiare l’emergenza di sei giocatori indisponibili. L’ultimo è stato Pinardi, sostituito in panchina dal giovane della Primavera Giorico.

CATANIA-BARI ore 15.00
Catania (4-1-4-1): Andujar; Potenza, Silvestre, Terlizzi, Alvarez; Biagianti; Izco, Ricchiuti, Ledesma, Mascara; Maxi Lopez.
A disposizione: Campagnolo, Marchese, Llama, Martinho, Delvecchio, Gomez, Antenucci. All.: Giampaolo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Augustyn, Spolli, Capuano, Pesce, Bellusci, Carboni

Bari (4-4-2): Gillet; Raggi, Belmonte, M.Rossi, Parisi; Galasso, Gazzi, Pulzetti, Crimi; Caputo, Alvarez.
A disposizione: Padelli, Rinaldi, Dispoto, Clifone, D’Alessandro, Grandolfo. All.: Ventura
Squalificati: Almiron (1), A. Masiello (1), Donati (1)
Indisponibili: S. Masiello, Ghezzal, Castillo, Rivas, Barreto, Kutuzov

LE ULTIME: Bellusci e Pesce stanno intraprendendo la via del recupero, ma non saranno in campo nemmeno contro il Bari. Ballottaggio tra Izco e Ricchiuti a centrocampo. Situazione sempre di emergenza per Ventura, anche Kutuzov non ce la fa e sono stati convocati tre Primavera. Pulzetti al posto dello squalificato Almiron. In difesa, out Salvatore Masiello, coppia inedita di centrali con Parisi e Rossi.

CESENA-PALERMO ore 15.00
Cesena (4-3-3): Antonioli; Ceccarelli, Lauro, Von Bergen, Nagatomo; Schelotto, Colucci, Parolo; Jimenez, Bogdani, Giaccherini.
A disposizione: Cavalieri, Pellegrino, Fatic, Appiah, Piangerelli, Gorobsov, Ighalo. All.: Ficcadenti
Squalificati: Benalouane (1)
Indisponibili: Caserta

Palermo (4-3-2-1): Sirigu; Cassani, Muñoz, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Bacinovic, Nocerino; Pastore, Ilicic; Miccoli.
A disposizione: Benussi, Garcia, Goian, Rigoni, Kasami, J.Martinez, Maccarone. All. Rossi
Squalificati: Carrozzieri (fino al 4/2011)
Indisponibili: Pinilla, Liverani, Hernandez, Darmian

LE ULTIME: Delio Rossi con l’ “albero di Natale”: Pastore e Ilicic alle spalle di Miccoli. Pinilla non è stato convocato, in panchina il 17enne Jara Martinez. Il Cesena deve sostituire lo squalificato Benalouane, favorito è Ceccarelli. Budan è recuperato, ma Ficcadenti vuole reinserirlo con calma. A centrocampo, ballottaggio vinto da Schelotto: Appiah in panchina. In mezzo alla difesa, Lauro con Von Bergen.

CHIEVO-INTER ore 15.00
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino, N.Frey, Andreolli, Cesar, Mantovani; Fernandes, Rigoni, Constant; Bogliacino; Thereau, Pellissier.
A disposizione: Squizzi, Sardo, Mandelli, Jokic, Marcolini, Moscardelli, Granoche. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Luciano

Inter (4-3-1-2): Castellazzi; Santon, Lucio, Cordoba, Zanetti; Stankovic, Cambiasso; Biabiany, Sneijder, Pandev; Eto’o.
A disposizione: Orlandoni, Materazzi, Rivas, Natalino, Nwankwo, Mancini, Alibec. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Muntari, Samuel, Thiago Motta, Maicon, Mariga, Milito, Obi, Chivu, Julio Cesar, Coutinho

LE ULTIME: A Pioli manca all’appello solamente Luciano. Rientrano al centro della difesa Cesar e Andreolli. Unico dubbio tra Sardo e Frey. Nell’Inter salta anche Chivu, ko per 15 giorni. Soluzione obbligata per Benitez è Davide Santon. Sull’altra fascia giocherà Zanetti, mentre a centrocampo ci saranno Cambiasso e Stankovic. Problemi anche per Julio Cesar: non sarà convocato. Ultimo della lista degli infortunati è Coutinho: stiramento al flessore anche per lui, fuori almeno 15 giorni

LECCE-SAMPDORIA ore 15.00
Lecce (4-3-1-2): Rosati; Rispoli, Fabiano, Gustavo, Giuliatto; Munari, Giacomazzi, Mesbah; Piatti; Corvia, Jeda.
A disposizione: Benassi, Sini, Coppola, Bertolacci Grossmuller, Di Michele, Chevanton. All.: De Canio
Squalificati: Olivera (1)
Indisponibili: Reginussen, Ferrario

Sampdoria (4-3-1-2): Curci; Cacciatore, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Koman, Poli, Tissone, Guberti; Pozzi, Pazzini.
A disposizione: Da Costa, Accardi, Volta, Dessena, Sammarco, Mannini, Marilungo. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Semioli, Padalino, Zauri, Palombo

LE ULTIME: Giuliatto ha recuperato, scende in campo, ma da terzino sinistro: al centro della difesa Gustavo e Fabiano. Ci sarà anche Giacomazzi, in panchina finisce Di Michele, che ha avuto un duro confronto con De Canio. Nella Samp niente da fare per Palombo, che non è stato convocato da Di Carlo. Al suo posto Tissone-Poli a centrocampo. In attacco Pozzi favorito su Marilungo

PARMA-LAZIO ore 15.00
Parma (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Paci, A. Lucarelli, Antonelli; Morrone, Dzemaili, Gobbi; Marques, Crespo, Candreva.
A disposizione: Pavarini, Dellafiore, Pisano, Ze Eduardo, Angelo, Giovinco, Bojinov. All.: Marino
Squalificati: Paletta (1)
Indisponibili: Galloppa, Paloschi, Valiani

Lazio (4-2-3-1): Muslera; Lichtsteiner, Biava, Dias, Radu; Brocchi, Matuzalem; Hernanes, Floccari, Mauri; Zarate.
A disposizione: Berni, Garrido, Diakité, Ledesma, Foggia, Bresciano, Rocchi. All.: Reja.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Radu, Meghni, Quadri

LE ULTIME: Radu è recuperato. Lo stesso dicasi per Dias. A centrocampo turno di riposo per Ledesma: gioca Matuzalem. Marino avrà Antonelli sulla sinistra, anche Giovinco è in gruppo, ma il tecnico dovrebbe insistere con Candreva, Marques e Crespo, che ha sorpassato Bojinov per un posto in attacco.

NAPOLI-BOLOGNA ore 20.45
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Gargano, Pazienza, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani.
A disposizione: Iezzo, Cribari, Santacroce, Zuniga, Yebda, Sosa, Dumitru. All.: Mazzarri.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Aronica, C. Lucarelli, Blasi

Bologna (4-3-2-1): Viviano; Garics, Portanova, Britos, Rubin; Radovanovic, Khrin, Ekdal; Buscé, Gimenez; Di Vaio.
A disposizione: Lupatelli, Moras, Mutarelli, Casarini, Della Rocca, Ramirez, Paponi. All.: Malesani
Squalificati: Mudingayi (1)
Indisponibili: Perez, Mudingayi

LE ULTIME: Nel Bologna non ce la fa Mudingayi, ma il centrocampista è comunque squalificato. Malesani annuncia un turno di riposo per Ramirez, mentre a centrocampo si punta sullacoppia giovane Krhin-Ekdal. Nel Napoli, Yebda invece è disponibile, ma in mezzo agirà Gargano. Conferma per il tridente Hamsik-Lavezzi-Cavani. A destra ballottaggio tra Zuniga e Maggio con favorito il secondo.