Serie B, Lecce-Ascoli

Pubblicato il 12 Dicembre 2009 15:29 | Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2011 12:42

Serie B: La 18esima gionata del campionato cadetto propone alcune sfide di indubbio interesse, a cominciare da quella che vedrà impegnato il Lecce capolista contro l’Ascoli di Pillon.

Per seguire la partita in diretta: clicca qui. Dopo aver raccolto gli applausi di media e addetti ai lavori (e i vergognosi ‘rimproveri’ della propria tifoseria) per il gesto di fair play nella partita con la Reggina, l’allenatore veneto ha bisogno di raccogliere anche qualche punto per cercare di tirar fuori l’Ascoli dai bassifondi della graduatoria. Impresa tutt’altro che semplice vista la trasferta in terra salentina contro una squadra che comanda la classifica e oltretutto sabato, allo stadio ‘Via del mare’, si presenterà al gran completo, senza infortunati né squalificati.

L’Ancona, distante tre lunghezze dai giallorossi, non si fa illusioni circa un possibile passo falso della prima della classe, consapevole che per restare in scia serviranno i tre punti contro il Brescia. Sconfitto a Salerno nel recupero della 14esima giornata, l’Empoli proverà a tornare al successo contro il Vicenza. Ma attenzione ai lanieri che non sono poi così distanti dalla zona-playoff, e spesso in campionato hanno fatto vedere le cose migliori proprio lontano dal ‘Menti’. In chiave salvezza, spicca su tutte la sfida tra Salernitana e Albinoleffe: i campani ospiteranno la squadra di Mondonico che pure naviga in acque poco tranquille, ma ai padroni di casa serviranno assolutamente i tre punti per non vedere precipitare le chance di salvezza.

Torna a giocare all’Olimpico il Torino e questa volta Beretta potrà accomodarsi in panchina, la 500esima della carriera. Rispetto ai granata, il Sassuolo ha due punti in più di vantaggio e un posto nei playoff da difendere, ma le ambizioni del club di Cairo (contestato dai propri tifosi: sabato è programmato uno sciopero del tifo con tanto di striscioni capovolti per 15 minuti) si misureranno anche e soprattutto in questa delicata partita. Padova-Cesena è l’anticipo di venerdì sera, chiudono il programma Crotone-Gallipoli, Frosinone-Cittadella, ModenaMantova e PiacenzaGrosseto, mentre il posticipo di lunedì sarà Reggina-Triestina.