Tennis, Roland Garros: Roberta Vinci fuori, passa Sofia Arvidsson

Pubblicato il 28 Maggio 2012 18:55 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2012 19:32

ROMA – Delusione per Roberta Vinci, numero 17, che affrontava la svedese Sofia Arvidsson, numero 62 della classifica mondiale (la tarantina aveva vinto tutti e cinque i precedenti). L'azzurra, un po' sotto tono – come riporta il sito della federtennis – ha ceduto in tre set: 6-2 4-6 6-3 dopo un'ora e 45 minuti.

In attesa dell'esordio di Francesca Schiavone, sono due le azzurre gia' qualificata al secondo turno (Pennetta ed Errani). Domani l'azzurra testa di serie numero 14 e reduce dal titolo vinto a Strasburgo, il quinto della carriera, affrontera' la veterana giapponese Kimiko Date-Krumm, 41 anni e numero 73 del ranking mondiale, tornata da un paio di anni all'attivita' agonistica. La Schiavone ha battuto la tennista asiatica in entrambi i precedenti, entrambi giocati nel 2010.