Tiago Cortes è morto a 22 anni, il calciatore è stato stroncato da un malore mentre faceva fisioterapia

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 Aprile 2020 15:24 | Ultimo aggiornamento: 14 Aprile 2020 15:24
Tiago Cortes è morto a 22 anni, il calciatore è stato stroncato da un malore mentre faceva fisioterapia

Tiago Cortes è morto a 22 anni, il calciatore è stato stroncato da un malore mentre faceva fisioterapia (da Instagram)

SOBRAL (BRASILE) – Il Guarany è in lutto per la morte improvvisa di Tiago Cortes

Il calciatore 22enne è stato stroncato da un malore mentre era impegnato in una seduta di fisioterapia per recuperare da un infortunio al ginocchio.

Tiago Cortes è stato ricordato dal Guarany con la seguente nota diffusa sui social.

“Il nostro difensore Tiago Cortes è morto questo lunedì (13) a Florianópolis. L’atleta era uno dei giocatori più importanti dell’attuale squadra del club. La sua morte ci lascia sgomenti.

Non possiamo non ricordarlo con affetto, siamo grati a lui per tutto quello che ci ha dato durante i mesi di permanenza a Estrela d’Alva.

Auguriamo alla famiglia di Tiago molta forza.

Riposa in pace, Cortes”.

Il Guarany Sporting Club è stato fondato il 2 luglio 1938, nella casa di Luiz Nogueira Adeodato, a Sobral, nello stato del Ceará.

I primi membri del consiglio direttivo del club erano José Aloísio Pinto e Luiz Nogueira Adeodato.

Il Guarany ha vinto il suo primo titolo, che è stato il Campeonato Cearense Série B, nel 1966, rivincendo il campionato anche nel 1999.

Ha partecipato al Campeonato Brasileiro Série C nel 2001, dove ha terminato al terzo posto, tuttavia venne promosso nel Campeonato Brasileiro Série B 2002, al posto del Malutrom.

Il club ha vinto il Campeonato Brasileiro Série D nel 2010, dopo aver sconfitto l’América-AM in finale (fonte Wikipedia).