“Ah nonnè, sei finito”. Totti rivela la frase di Balotelli che l’ha fatto infuriare

Pubblicato il 11 Maggio 2010 16:26 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2010 16:28

totti balotelli“Ah nonnè, sei finito!”. Sarebbe questa la frase di Balotelli che ha fatto infuriare Totti durante la finale di Coppa Italia tra Roma e Inter. Il capitano giallorosso l’ha confessato in un’intervista rilasciata alla rivista “Diva e donna”.

Totti spiega che l’attaccante interista ha cominciato a provocarlo “dal primo minuto che sono entrato in campo”. Nei minuti finali della gara Totti ha inseguito Balotelli per tutto il campo, fino a colpirlo con un calcio da dietro che gli è costato l’espulsione. In seguito al cartellino rosso, il capitano della Roma è stato squalificato per quattro turni e si è anche beccato un “rimbrotto” dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Totti comunque nega di aver rivolto al giovane calciatore insulti razzisti: “Ho sbagliato, lo so. Ma non ho mai detto negro di merda, ma pezzo di merda”.

“Mi sento molto solo – ha concluso il capitano della Roma – Meno male che ci sono Ilary, i bambini e i miei amici di sempre. Ho sbagliato ma sono stato provocato”.