Var annulla due gol al Botafogo, il portiere Gatito Fernández distrugge il monitor con dei calci VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Settembre 2020 14:56 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2020 14:56
Var annulla due gol al Botafogo, il portiere Gatito Fernández distrugge il monitor con dei calci VIDEO YouTube

Var annulla due gol al Botafogo, il portiere Gatito Fernández distrugge il monitor con dei calci VIDEO (foto Ansa)

Il portiere del Botafogo Gatito Fernández ha distrutto con dei calci il monitor del var perché sono stati annullati due gol alla  sua squadra.

Gatito Fernández ha perso la testa. Il portiere del Botafogo ha distrutto il monitor del var con dei calci perché sono stati annullati due gol alla sua squadra.

Ma non è tutto, con quei due gol, il Botafogo avrebbe pareggiato la partita. Senza quelle reti, invece, la squadra di Gatito ha perso per due a zero contro l’Internacional di Porto Alegre.

E’ la prima volta, da quando esiste il var, che un calciatore reagisce in questa maniera a delle decisioni della ‘moviola in campo’. 

In Italia il var ha scatenato un mare di polemiche ma nessun calciatore era mai arrivato a tanto.

Solitamente nel nostro campionato, gli addetti ai lavori protestato, con più o meno veemenza, nelle conferenze stampa di rito dopo le partite. 

Alcune volte protestano in campo rimediando delle espulsioni ma mai con gesti violenti.

Ovviamente le decisioni controverse del var scatenano anche la furia dei tifosi ma solitamente si limitano a dei post, più o meno offensivi, sui social network. 

Alcune volte sono stati esposti anche degli striscioni di protesta contro il var ma nessun calciatore, prima di ora, aveva mai distrutto il monitor con dei calci (fonte, YouTube).