Vidal torna la mattina ubriaco, il Cile lo manda a casa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Settembre 2015 11:44 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2015 11:44
Vidal, il Cile lo manda a casa: è tornato la mattina ubriaco

Vidal (LaPresse)

ROMA – Dopo l’incidente in Ferrari e le lacrime in conferenza stampa, Arturo Vidal aveva giurato di essere cambiato: basta alcol, basta eccessi, solo casa e campo.

Il centrocampista ex Juventus, ora del Bayern Monaco, ha fatto rientro in Germania prima dell’amichevole con il Paraguay, in programma per oggi 4 settembre. Ufficialmente per “motivi personali” e in effetti nei prossimi giorni il figlio dovrà subire un intervento, ma secondo la stampa cilena i motivi sarebbero da ricercare altrove.

Secondo il quotidiano “El Mercurio” tre giocatori delle selezione cilena avrebbero raccontato di un Vidal tornato in ritiro in pessime condizioni alle 8 del mattino e costretto a saltare l’allenamento per andare a dormire. E c’è anche una testimone che ha raccontato a “La Tercera” di averlo incrociato alle 7 del mattino all’interno del casinò “Monticello”, lo stesso locale da cui, a giugno, partì ubriaco prima di avere l’incidente.