Wimbledon invasa dalle formiche volanti: sono i giorni dei “voli nuziali”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 luglio 2018 14:27 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 6:40
Wimbledon invasa dalle formiche volanti: sono i giorni dei "voli nuziali"

Wimbledon invasa dalle formiche volanti: sono i giorni dei “voli nuziali”

ROMA – Non è la prima volta e se il calendario resta questo non sarà nemmeno l’ultima: parliamo del fenomeno delle formiche volanti che sciamano a milioni sui campi da tennis più famosi del mondo, quelli di Wimbledon dove è in corso il torneo annuale. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Per gli esperti dello zoo le formiche volanti sono solite prodursi nel volo nuziale preliminare alla riproduzione verso la fine di luglio.

Complici il mutamento climatico e lo spostamento di una settimana dell’inizio del torneo, ecco che che siamo in piena stagione nuziale. Un bel problema per i tennisti, ma anche per tifosi e addetti ai lavori. Gli sciami di formiche volano ad altezza bocca, è facile ingoiarle senza accorgersene, se non quando, tossendo e maledicendo la natura non hai finito per perdere il punto.

“Sono ovunque. Non avete uno spray? Io devo pensare al tennis, non a non ingoiare delle formiche…” si è lamentata in campo la polacca Caroline Wozniacki mentre andava incontro alla sconfitta con la russa Makarova.