Pochettino in lacrime, il Tottenham è in finale con gol qualificazione al 95′

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Maggio 2019 23:44 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2019 23:44
Pochettino in lacrime, il Tottenham è in finale con gol qualificazione al 95'

Pochettino in lacrime, il Tottenham è in finale con gol qualificazione al 95′ (da YouTube)

AMSTERDAM – Pochettino ha toccato il picco più alto in undici anni di carriera da allenatore. Il Tottenham, che ha passato i gironi di Champions League solamente grazie al ‘suicidio’ dell’Inter contro il già eliminato Psv, è arrivato in finale di Champions League contro ogni pronostico. Dopo aver perso la gara di andata contro l’Ajax e dopo essere andato sotto per 2-0 ad Amsterdam.
Il Tottenham è andato a vincere 3-2 con gol di Lucas Moura al 95′ e Pochettino è scoppiato in lacrime in mezzo al campo.

Pochettino in lacrime, la finale di Champions League è il suo capolavoro. 

Il tecnico del Tottenham è arrivato a questo traguardo storico in un’annata strana. La scorsa estate il Tottenham ha deciso di non fare mercato. Né acquisti, né cessioni. Un anno di transizione perché è in cantiere il nuovo stadio. Questa è stata la forza del Tottenham. Di una squadra che gioca a memoria. E così Pochettino, dopo due terzi posti ed un secondo posto in Premier League, si è meritato la finalissima della competizione più importante d’Europa. 

Il Tottenham si è qualificato alla finalissima di Champions League, contro ogni pronostico, con un gol segnato da Lucas Moura al 95′. Dopo il gol qualificazione, ed il fischio finale dell’arbitro, Pochettino è scoppiato in lacrime come si può vedere nel video YouTube dal canale ufficiale di “BT Sport”.