Il Chelsea di Sarri ko ai rigori, seconda finale persa contro il City di Guardiola

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 febbraio 2019 20:41 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2019 20:42
Il Chelsea di Sarri ko ai rigori, seconda finale persa contro il City di Guardiola

Il Chelsea di Sarri ko ai rigori, seconda finale persa contro il City di Guardiola

LONDRA – Wembley ancora una volta amaro per Maurizio Sarri. L’allenatore del Chelsea ha perso la sua seconda finale stagionale contro il City Guardiola. Se in estate non c’era stata partita, con il City che vinse il Community Shield grazie alla doppietta del Kun Aguero, oggi la gara è stata equilibrata, senza gol, e si è risolta solamente ai calci di rigore. Oggi Sarri è stato “tradito” dai suoi fedelissimi. Higuain è entrato in campo nel corso dei supplementari, non ha inciso sulla partita e non ha calciato il rigore nella lotteria finale.

Jorginho, invece, non ha giocato all’altezza della sua fama e ha fallito il primo rigore della serie finale con un tiro debole che è stato parato facilmente da Ederson. Questa sconfitta, complica tremendamente la posizione di Maurizio Sarri. In campionato è sesto, fuori dalla zona Champions League, dietro al Liverpool, alle due squadre di Manchester, al Tottenham ed all’Arsenal e per salvare la stagione dovrà cercare di vincere l’Europa League. Missione difficile ma non impossibile per una rosa del valore del Chelsea. Napoli e Inter permettendo… 

 

Il Chelsea ko ai rigori, Carabao Cup al City