Ascolti tv domenica 18 marzo: boom di Giletti e Leosini

Pubblicato il 19 marzo 2018 15:30 | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2018 15:30
Ascolti tv domenica 18 marzo: boom per Massimo Giletti e Franca Leosini

Ascolti tv domenica 18 marzo: boom di Giletti e Leosini

ROMA – Boom di Massimo Giletti: la sera del 18 marzo Non è L’Arena su La7 è stata seguita da 1 milione 357 mila spettatori pari al 6.46%.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Con 4 milioni 219 mila spettatori pari ad uno share del 15.51% nella prima parte del programma e 2 milioni 559 mila con il 13.53% nella seconda parte, è Che Tempo che fa su Rai1, che ieri aveva tra gli ospiti Laura Pausini, il programma più visto della prima serata tv di ieri. Su Canale 5 Furore capitolo 2 ha avuto 2 milioni 481 mila spettatori pari ad uno share del 10%.

Sempre in prima serata, Su Italia 1 Le Iene hanno avuto 2 milioni 222 mila spettatori pari al 10,92%; su Rai3 Storie Maledette dedicato all’omicidio di Sarah Scazzi è stato seguito da 1 milione 877 mila con l’8.05%; su Rai2 c’era un telefilm della serie Ncis, che ha raccolto 1 milione 894 mila spettatori pari al 6.78% di share; Non è l’Arena di Massimo Giletti, su La7, è stata seguita da 1 milione 357 mila spettatori pari al 6.46%; su Rete 4 c’era un film della serie Don Camillo e Peppone, che è stato seguito da 1 milione 81 mila spettatori pari al 4.39% di share.

Nell’access prime time di Canale 5 Paperissima Sprint ha raccolto 4 milioni 118 mila spettatori con il 15.13%. Nel day time di Canale 5, ottimi ascolti per Domenica Live condotto da Barbara D’Urso. In particolare il segmento “Domenica Live Politica”, che ieri aveva ospite il segretario della Lega Matteo Salvini, ha raccolto oltre 3.202.000 spettatori con il 17.53%.

Il day time va comunque a Rai1 con 4 milioni 178 mila spettatori ed uno share del 15.12% contro i 3 milioni 362 mila di Canale 5 con il 13.47%; l’ammiraglia Rai prevale anche in seconda serata con il 15.46% contro il 12.44% di Canale 5, e nell’intera giornata con il 12.54% contro il 7.52% di Canale 5. Anche a livello generale sono le reti del servizio pubblico ad assicurarsi la palma degli ascolti nel prime time con il 34.13% contro il 29.04% dei canali Mediaset; la seconda serata è un testa a testa con il 32,2% alla Rai e il 32,05% a Mediaset; l’intera giornata è Rai con il 35,41% contro il 29.54% di Mediaset. Nella sfida per l’informazione delle 20 prevale il Tg1 con 5 milioni 723 mila spettatori ed uno share del 23.41%; segue il Tg5 con 4 milioni 636 mila e il 18.74%; quindi il Tg La7 con 1 milione 35 mila e il 4.21%.