Barbara D’Urso: “Sempre stata di sinistra, Berlusconi lo sa”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Settembre 2020 9:10 | Ultimo aggiornamento: 25 Settembre 2020 9:10
Barbara D'Urso: "Sempre stata di sinistra, Berlusconi lo sa"

Barbara D’Urso: “Sempre stata di sinistra, Berlusconi lo sa” (Foto Ansa)

Barbara D’Urso confessa le sue preferenze politiche. E sgrida Alfonso Signorini…

“Sempre stata di sinistra”. Lo ha detto Barbara D’Urso in una intervista a Vanity Fair. Ritratta dall’artista Francesco Vezzoli nei panni di Madame Jeanne Bécu, contessa du Barry, la signora di Canale 5 è stata selezionata dal mensile come una delle 10 donne più influenti d’Italia. 

Al giornalista che le domandava il suo orientamento politico, Barbara D’Urso ha risposto candidamente di aver sempre votato a sinistra, ricordando che anche il padre dei suoi figli era di Rifondazione Comunista. 

“Ho sempre votato per il Pci e questo Berlusconi lo sa benissimo – aggiunge – adoravo Berlinguer”.

La stoccata a Signorini

La conduttrice è poi tornata all’attacco di Alfonso Signorini, che recentemente l’aveva pungolata affermando che non avrebbe mai invitato in tv la signora Angela di Mondello. Quella, per intenderci, che ha dato vita al tormentone “Non ce n’è Coviddi”.

Chiaro, seppur velato, il riferimento alla collega D’Urso, che con garbo ha rimarcato: “Angela è stata un fenomeno mediatico che ha risuonato per tutta l’estate”. Nei suoi salotti televisivi, spiega, convivono “l’alto  e il basso, dai leader politici ad Angela di Mondello”.

Del resto, aggiunge, “anche il Grande Fratello spazia dai vaffa di Patrizia De Blanck a Fulvio Abbate”.

Quindi rivendica di aver scovato lei Denis Dosio, attuale inquilino della casa più spiata d’Italia. “E’ un ragazzino che ho scovato su Instagram e l’ho fatto diventare famoso…- dice Barbara – E’ una mia creatura, e ovviamente il Grande Fratello Vip se l’è preso”. (Fonte: Vanity Fair).