E’ morto Beppe Barletti, storica voce di Juve e Torino a 90° Minuto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Maggio 2020 12:23 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2020 12:23
E' morto Beppe Barletti, storica voce di Juve e Torino a 90° Minuto

E’ morto Beppe Barletti, storica voce di Juve e Torino a 90° Minuto

ROMA – È morto all’età di 91 anni il giornalista Beppe Barletti, volto storico di “90° Minuto” e della Rai che negli anni d’oro della trasmissione condotta da Paolo Valenti, seguiva le vicende di Juventus e Torino.

Con una nota sul suo sito internet, il Torino “esprime profondo cordoglio per la sua scomparsa, storico giornalista della Rai e appassionato testimone del calcio torinese”.

Nei primi anni, Barletti era stata l’unica voce delle gare al Comunale di granata e bianconeri. 

Nel corso del tempo, la voce di Barletti era diventata quella della Vecchia Signora.  

Figlio di ambulanti del mercato di Porta Palazzo, dopo gli albori al giornale torinese “Il Piccolo Commercio”, passò a “Stampa Sera”, dove lavorò fino al 1967, anno in cui passò alla Rai di Torino.

Barletti si occupò anche di basket, atletica e automobilismo. Ma anche il caso di cronaca nera di Doretta Graneris, la giovane che sterminò tutta la sua famiglia a Vercelli nel 1975.

Era andato in pensione nel 1993, dopo aver lavorato a lungo per il Tgr, occupandosi di sport.

“Quel sapore di domeniche vissute alla radio immaginando i gol. Per poi vederli a 90°Minuto, commentati da signori del microfono come Beppe Barletti. Addio alla voce signorile che ci parlava della Juventus e del Torino dallo schermo Tv”, lo ricorda in un Tweet Riccardo Cucchi, storica voce di “Tutto il Calcio minuto per minuto”. (fonte TORINO TODAY)