Ezio Bosso, il pianista malato di Sla emoziona Sanremo VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Febbraio 2016 8:46 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2016 23:33
Ezio Bosso, il pianista malato di Sla emoziona Sanremo VIDEO

Ezio Bosso, il pianista malato di Sla emoziona Sanremo VIDEO

SANREMO – Ezio Bosso, pianista e direttore d’orchestra di fama internazionale (è anche l’ex bassista degli Statuto), incanta e commuove tutti durante la seconda serata del festival di Sanremo. Bosso è affetto da una malattia neurologica degenerativa che non limita la sua creatività e le sue capacità di musicista. Una esibizione veramente emozionante, quella di Ezio Bosso.

L’intervista con Carlo Conti è stata altrettanto emozionante. Quindici minuti di emozioni potenti, tutti travolti dalla vitalità di un musicista affetto da una malattia neurologica degenerativa, che dà una lezione di musica e di vita:  “La musica è come la vita, si può fare in un solo modo, insieme”, il suo messaggio. E ancora: “noi uomini tendiamo a dare per scontate le cose belle. La vita è fatta di dodici stanze: nell’ultima, che non è l’ultima, perché è quella in cui si cambia, ricordiamo la prima. Quando nasciamo non la possiamo ricordare, perché non possiamo ancora ricordare, ma lì la ricordiamo, e siamo pronti a ricominciare e quindi siamo liberi”. E alla fine la standing ovation, più bella e meritata di questo festival di Sanremo.

 

Questo il video pubblicato dal sito della Rai con l’esibizione di Ezio Rosso.