Fausto Leali loda Mussolini al GfVip, e Iva Zanicchi lo difende: “E’ vero”

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Settembre 2020 12:05 | Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2020 12:05
Fausto Leali loda Mussolini al GfVip, e Iva Zanicchi lo difende: "E' vero"

Fausto Leali loda Mussolini al GfVip, e Iva Zanicchi lo difende: “E’ vero” (Ansa)

Al Grande Fratello Vip Fausto Leali loda Mussolini. E a Pomeriggio Cinque Iva Zanicchi lo difende 

Iva Zanicchi difende Fausto Leali, che al Grande Fratello Vip si è lasciato andare a parole di ammirazione nei confronti di Benito Mussolini: “Mussolini, benché dittatore, ha fatto tante cose prima delle leggi razziali”. E Vladimir Luxuria la gela: “Se fai delle leggi razziali e i campi di concentramento anche se hai fatto delle cose buone prima non conta più nulla”.

Le affermazioni di Fausto Leali hanno fatto molto discutere. “Ha fatto delle cose per l’umanità, le pensioni. È andato poi con Hitler. Nella storia, Hitler era un fan di Mussolini”, ha detto il cantante bresciano. 

La difesa di Iva Zanicchi

E quelle parole sono state oggetto di una puntata di Pomeriggio Cinque. Iva Zanicchi ha infatti concordato parzialmente con le frasi pronunciate da Leali.

Nel corso del programma condotto da Barbara D’Urso ha detto: “Devo difendere Fausto Leali. È vero che Mussolini ha fatto le leggi razziali. Ma prima di questo, benché fosse un dittatore, ha fatto tante cose”.

Al che è intervenuta Luxuria: “Se fai delle leggi razziali e i campi di concentramento anche se hai fatto delle cose buone prima non conta più nulla”. (Fonte: Pomeriggio Cinque)