tv

Festival di Sanremo, Virginia Raffaele a Baglioni: “Più milf qui che alle terme di Saturnia”

Festival di Sanremo, Virginia Raffaele a Baglioni: "Più milf qui che alle terme di Saturnia"

Festival di Sanremo, Virginia Raffaele a Baglioni: “Più milf qui che alle terme di Saturnia”

ROMA – E all’improvviso sul palco dell’Ariston del Festival di Sanremo 2018 arriva Virginia Raffaele. La nota e divertente imitatrice raggiunge Claudio Baglioni, gli sistema il ciuffo e si lancia in una simpatica gag dando al direttore-dittatore artistico del “vecchio”: “Sei un sex symbol. Piaci a tutte le signore col ventaglio. Guarda, ci sono più milf qui che alle terme di Saturnia”.

 

Bellissima in un lungo abito nero, “l’ho comprato a luglio che costava meno”, la Raffaele si lancia in una serie di battute: “Quest’anno volevo vedere il Festival di Sanremo seduta vicino al direttore, così mi addormento tra le braccia di Orfeo”. E ancora: “Non volevo interrompere ma sai quando ti fissi che non riuscivo ad andare più avanti, fermo eh”, dice a Baglioni, prima di soffiargli sul ciuffo: “Meglio, ti cambia proprio l’espressione”.

Virginia allora fa per andarsene, ma Claudio Baglioni la ferma e inizia lo show: “Sei un sex symbol. Tutte le signore  con il ventaglio nel pubblico sono in fibrillazione. Ci stanno più milf qui che alle terme di Saturnia. Claudio, sei giovanile, ma poi come scendi le scale? Da solo. Ma veramente, vieni qui, io lo sapevo che era giusto farti fare Sanremo, il mare ti fa bene alle ossa, hai ripreso vita. Stai bene”.

La Raffaele si lancia in una serie di battute su Baglioni e sulla sua età e bellezza: “Non fare il modesto, tu sei bello e sei sempre stato bello. Ve lo ricordate com’era una volta, con questi capelli da Oprah Winfrey. Ho visto tutte le tue cose, ma veramente eri così moro, e intenso, smunto, bianco, sei stato il primo emo della storia. E’ importante. E adesso come dicono le signore scatenate, sei ancora più bello. Sei come il vino, ogni anno che passa, invecchia”.

Baglioni tenta (invano) di replicare e lei lo incalza: “Lasciati fare i complimenti. Guarda che stile, sembri lo zio di Gianluca Vacchi. 50 anni di carriera gli hanno dato a questo. ma chi l’avrebbe mai detto che ci saresti arrivato. A Sanremo dico. E poi questa cosa romantica che hai fatto, per festeggiarli hai invitato la tua prima fidanzatina. quella che balla con lo sttao sociale. E’ un traguardo importantissimo, infatti tutti ti stanno omaggiando. La Rai ti ha dato il Festival, Mediaset la badante svizzera”.

Poi si lascia andare in una imitazione di Michelle Hunziker prima di intraprendere un duetto con Baglioni al pianoforte per una esibizione decisamente scoppiettante.

 

To Top