Francesca Fariello chi è, età, dove e quando è nata, moglie Chiara Ratti, Instagram, vita privata, Cibo Supersonico

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 21 Febbraio 2022 - 13:02
Francesca Fariello chi è, età, dove e quando è nata, moglie Chiara Ratti, Instagram, vita privata, Cibo Supersonico

Francesca Fariello chi è, età, dove e quando è nata, moglie Chiara Ratti, Instagram, vita privata, Cibo Supersonico

Francesca Fariello chi è, età, dove e quando è nata, moglie Chiara Ratti, Instagram, vita privata, cibo supersonico. La cuoca sta portando avanti un importante progetto con la moglie, all’insegna della sostenibilità ambientale. Proviamo a conoscerla meglio.

Dove e quando è nata, età, altezza, peso, la biografia di Francesca Fariello

Cosa sappiamo della biografia di Francesca Fariello? Poco o niente. Dovrebbe avere 33 anni, nessuna nota biografica che ci possa fornire informazioni valide. Forse (si desume dal suo profilo Linkedin) è originaria di Formia, in provincia di Latina.

L’unica info reperibile è che ha lavorato al Mantra Raw Vegan di Milano. In piena linea con il suo orientamento culinario definito plant based.

Moglie, figli, Instagram, la vita privata di Francesca Fariello

Di certo si sa che la moglie di Francesca è Chiara Ratti, che con lei condivide il progetto di Cibo Supersonico. Non è dato sapere se le due abbiano anche dei figli. Sicuramente hanno una pagina Instagram dedicata al loro progetto.

E’ lei stessa, tramite Linkedin, ha dare qualche informazione di sé:

Sono coraggiosa e decisa, onesta, fedele, amabile, organizzata, multitasking, determinata, puntuale, precisa, solare ed energica, comunicativa.
Lavoro e ragiono per obiettivi, che raggiungo con successo.
Amo il lavoro in sé e sviluppo sempre un forte attaccamento al lavoro.
Le mie caratteristiche distintive:
– la capacità di entrare in relazione, anche con persone difficili e stabilisco con facilità relazioni significative
– la voglia di crescere e di imparare e di migliorarmi,
– la capacità di ottimizzare le risorse,
– il senso del dovere,
– il dinamismo.

Cibo Supersonico: progetto, corsi, libro

Cibo Supersonico è un progetto di Francesca Fariello, Plantbased Chef, e Chiara Ratti, responsabile marketing e comunicazione, che nasce per condividere e sperimentare nuove espressioni della cucina a base vegetale attraverso eventi privati, cene a domicilio, retreats e cooking classes dedicate alla scoperta di esperienze culinarie innovative e sensoriali. Un’esperienza autentica, una cucina sana, naturale e completamente a base vegetale che considera il cibo come un viaggio, come un’orchestra che conduce nel profondo dei sensi per riconoscere corpo, sensazione, percezione, intenzione e coscienza.

Oltre ad aver scritto un libro, Francesca e Chiara organizzano cene a domicilio e tengono corsi per chi volesse avvicinarsi alla loro filosofia. Tutte le info sono disponibili sul sito ufficiale del progetto.

Qualche mese fa sono hanno fatto un esperimento: vivere per 30 giorni provando a impattare il meno possibile nella loro quotidianità. Per realizzarlo hanno dovuto seguire regole molto rigide: cucina vegetale e di stagione, quanto più possibile a km zero; niente elettricità (e di conseguenza luce, forno, freezer, frigorifero, lavatrice ecc); niente acqua calda; solo energia fornita dai pannelli solari installati sul balcone, grazie alla collaborazione di una start-up di Parma, la Newpv srl, che permetterà loro di alimentare computer e cellulari; nessun acquisto che non venga considerato assolutamente necessario; spostamenti solo a piedi o tramite l’utilizzo di mezzi pubblici.